Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dolceacqua dice sì al “testamento biologico”: passata in consiglio la pratica proposta dal vicesindaco Sbraci

Si potranno indicare i trattamenti sanitari che si intende ricevere o a cui si intende rinunciare

Dolceacqua. Nel Consiglio Comunale di questa sera, dietro la proposta del vicesindaco Fabio Sbraci, è stato approvato all’unanimità, il regolamento per l’istituzione e la disciplina delle dichiarazioni anticipate di trattamento (testamento biologico).
I residenti interessati potranno chiedere l’iscrizione nel registro presso il municipio, dove verranno loro spiegate le modalità e illustrato il regolamento.

Attraverso il testamento biologico una persona può indicare i trattamenti sanitari che intende ricevere o a cui intende rinunciare, proprio nel caso non sia più in grado di prendere decisioni autonome o non le possa esprimere chiaramente, per sopravvenuta incapacità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.