Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Casinò, il sindaco incontra i croupier in sciopero: dopo il ponte tavolo di confronto con il Cda foto

Pomeriggio l'assemblea dei dipendenti alla quale ha partecipato il primo cittadino Alberto Biancheri

Sanremo. Si apre una breccia nel muro contro muro tra i dipendenti e i vertici della Casinò Spa, in sciopero da venerdì scorso e che oggi, nell’assemblea convocata presso l’Hotel Nazionale, hanno accolto l’apertura del sindaco Alberto Biancheri che ha promesso loro un tavolo di confronto con il Cda della casa da gioco.

riviera24-sciopero croupier casinò

La tre giorni di sciopero, prolungata fino alle 16:30 di questo pomeriggio, viene interrotta dai sindacati che nell’assemblea dei lavoratori hanno votato per la normalizzazione dei rapporti tra azienda e personale. Decisiva è stata la partecipazione inaspettata del primo cittadino.


Marilena Semeria, Fisascat Cisl

Le distanze che sembravano importanti all’inizio dell’incontro con Biancheri, il quale non ha risparmiato il suo malessere per l’azione dei sindacati, sembrano, almeno momentaneamente, ridursi. La mancanza di trasparenza e di rapporti con il direttore generale Giancarlo Prestinoni e il Cda del Casinò verranno messe alla prova nell’incontro che si terrà dopo il ponte delle feste.


Claudio De Tomi, Ugl

Il “senso di responsabilità”, secondo i tre segretari delle sigle sindacali più rappresentative tra il personale addetto ai giochi tradizionali, ha portato alla revoca dello sciopero. Permane invece lo stato di agitazione e altre 30 ore di sciopero sono state decise nel caso in cui non si intravedessero miglioramenti alla tendenza negativa di questi primi quattro mesi di gestione.


Davide Borea, Snalc Cisal

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.