Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcolo “pasticciato”: Comune di Camporosso richiamato dalla Corte dei Conti

Il disavanzo, che avrebbe dovuto aggirarsi intorno ai 700mila euro, alla fine dei conti risultava di "soli" 450mila

Più informazioni su

Camporosso. Il Comune di Camporosso è stato richiamato dalla Corte dei Conti per un calcolo “pasticciato” relativo alla
procedura finalizzata al riaccertamento straordinario dei residui di bilancio, ovvero quella parte di quota di entrate o spese che il Comune prevedeva di realizzare o versare nel corso dell’anno, ma che non sono state riscosse o pagate.

Nel 2015, l’ente effettuò questo calcolo straordinario, ma vennero “dimenticati” 200mila euro: il disavanzo, che avrebbe dovuto aggirarsi intorno ai 700mila euro, alla fine dei conti risultava di “soli” 450mila. L’errore, dovuto ad un metodo di calcolo sbagliato, è stato notato dalla Corte dei Conti che ha richiamato il Comune.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.