Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, sequestro preventivo del risto-pub U Cavetu. Sindaco Pallanca: “Il mio grazie alle forze dell’ordine” foto

Un plauso all'operato della polizia anche da parte di Mauro Bozzarelli

Bordighera. “Ringrazio gli agenti del commissariato di Ventimiglia, che nella notte tra venerdì e sabato hanno effettuato un blitz al Cavetu, operando per il bene della nostra città. E al contempo ringrazio anche i carabinieri di Bordighera e la polizia municipale per aver svolto in questi mesi, servizi e controlli nell’area del piazzale del Capo e della sottostante pineta per renderla sicura e decorosa”. Lo ha dichiarato il sindaco uscente e candidato per la lista appoggiata dai partiti di centrodestra e da Progetto Bordighera, Giacomo Pallanca.

Appresa la notizia della retata da parte delle forze di polizia, che nel corso di un controllo amministrativo disposto dal questore di Imperia Cesare Capocasa hanno trovato nell’armadietto del dipendente Massimo Francisco marijuana pronta per essere venduta e 8500 euro in contanti, probabile provento dello spaccio di droga, Pallanca si è detto “dispiaciuto per l’accaduto sotto il profilo umano, ma rassicurato dall’operato delle forze dell’ordine che ha consentito di porre fine ad un “giro” che da diverso tempo stava tenendo sotto scacco il centro storico di Bordighera”.

Un plauso alle forze dell’ordine è arrivato anche dal presidente del consiglio comunale e candidato nella lista civica “Bordighera vince. Ingenito sindaco” Mauro Bozzarelli: “Ringrazio di cuore la polizia”, ha dichiarato, “E tutte le forze dell’ordine che hanno lavorato e continuano a farlo per smantellare lo spaccio di droga rivolto, soprattutto, a giovanissimi anche minorenni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.