Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, nuovo incontro per Vittorio Ingenito in vista delle prossime elezioni

Il candidato sindaco ha dichiarato che il suo programma sarà rivolto al rilancio del commercio, non solo del centro ma anche dei quartieri periferici e del paese alto

Bordighera. Il candidato sindaco della lista civica “Bordighera Vince” ha incontrato il presidente della Confcommercio di Bordighera, Gianluca Berlusconi, ed i consiglieri per confrontarsi sulle scelte operative del suo programma elettorale incentrate sullo sviluppo del settore commercio, delle piccole e medie e del turismo. All’incontro ha partecipato anche Marco Laganà.

Ingenito ha dichiarato che il suo programma sarà rivolto al rilancio del commercio, non solo del centro ma anche dei quartieri periferici e del paese alto.

Uno dei miei obiettivi e progetti per il territorio è di rilanciare il commercio ed il turismo favorendo nuovi insediamenti produttivi e il piccolo commercio tramite un piano di defiscalizzazione comunale che preveda incentivi finalizzati ad alleggerire la pressione fiscale. Occorre di stimolare la creazione di nuove attività commerciali ed artigianali tramite un sistema di bandi, sgravi, riqualificazioni, azioni su vetrine sfitte e non solo, che permettano di fornire contributi differenti alle attività tenendo conto dell’organico coinvolto, del quartiere di insediamento e del campo di attività al fine di permettere di ridare vita ai locali commerciali sfitti. 

Dall’incontro svolto è emersa la necessità di potenziare e valorizzare i parcheggi esistenti oltre che di prevedere la creazione di nuovi posti auto, incrementare il sistema di videosorveglianza attuale ed occuparsi di decoro urbano a partire dai marciapiedi, illuminazione, passeggiata mare e suoi collegamenti. E’ impensabile inoltre che una città come Bordighera non cerchi di risolvere i problemi attuali di raccolta dei rifiuti urbani e non si occupi di valorizzare i quartieri di periferia oltre che della pulizia e manutenzione di sentieri, mulattiere che rappresentano attrattive importanti per il turismo.

Il nostro programma prevede di portare a Bordighera un vero turismo culturale, sportivo, sanitario e rivolto alle famiglie incentivando nuove ed importanti manifestazioni ed aiutando i produttori locali. Occorre stimolare la creazione di nuovi posti di lavoro in settori specifici come il commercio al fine di ridare slancio al turismo ed alla città in sinergia con i commercianti, i proprietari dei locali sfitti e gli operatori del settore con i quali ci auguriamo di poter collaborare per condividere con loro le scelte operative e strategiche della prossima amministrazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.