Bordighera, migrante in ospedale con la mascherina scatena panico tra i pazienti: ma è solo il protocollo

Nessun rischio contagio: straniero risulta già guarito dalla tubercolosi

Più informazioni su

Bordighera. I pazienti in attesa al punto di primo intervento del Saint Charles si sono spaventanti, stamane, per l’arrivo in sala di un migrante accompagnato con il volto coperto da una mascherina. Lo straniero, attualmente ospite del Campo Roja di Bevera, è stato portato a Bordighera per un controllo, ma risulta già essere guarito dalla tubercolosi. Non conoscendo il protocollo, che avrebbe previsto un trasferimento direttamente al reparto di Malattie Infettive di Sanremo in caso di malattia in fase contagiosa, le persone si sono intimorite.

 

Più informazioni su