Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atto vandalico nella chiesa di San Bernardo a Seborga, il Comune: “Da condannare come sacrilego”

"Ignoti hanno fatto a pezzi dei vasi contenenti fiori abbandonandoli sul pavimento. L'amministrazione comunale intraprenderà le azioni più opportune"

Più informazioni su

Seborga. “Ieri mattina, tra le 8.30 e le 11 circa una o più persone si sarebbero introdotte nella chiesina di San Bernardo, aperta al pubblico, facendo a pezzi dei vasi contenenti fiori abbandonandoli sul pavimento”.

Lo denuncia il Comune del Principato sulla sua pagina Facebook, che riporta la lamentela della custode che ha descritto l’atto vandalico. “Dalle registrazioni della telecamera puntata su strada Villa l’angolo di visuale sulla chiesa è coperto in buona parte dalla vegetazione e non si è potuto vedere movimento di persone nello scorcio del sagrato inquadrato dalla videosorveglianza. L’atto è da condannare come sacrilego in quanto perpetrato ai danni di un luogo sacro e molto caro ai seborghini. Si ringrazia per la tempestiva segnalazione. L’amministrazione comunale intraprenderà le azioni più opportune” - dichiara nel post il Comune.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.