Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arma di Taggia, troppa gente in spiaggia e la Strabiglia costretta al rinvio foto

L'associazione "Matteo Bolla" prepara altri appuntamenti per l'estate 2018

Taggia. La lunga attesa questa volta non è stata premiata. Dopo sei anni d’assenza, la Strabiglia 2018 in calendario questa domenica 29 aprile non si è potuta svolgere.

Organizzata dall’associazione culturale “Matteo Bolla”, ha dovuto necessariamente fare i conti con una vera e propria invasione di residenti e soprattutto turisti che hanno completamente affollato le spiagge del centro di Arma di Taggia rendendo di fatto impossibile lo svolgimento della goliardica gara ‘old fashion’ delle biglie di plastica su una pista di sabbia che aveva uno sviluppo di ben 460 metri.

Abbiamo iniziato a preparare il percorso alle 7 di questa mattina – dicono i responsabili della “Matteo Bolla” - anche con l’aiuto del Comune di Taggia e con la presenza dell’assessore Barbara Dumarte prima e del sindaco Mario Conio poco dopo. Ma man mano che passava il tempo la spiaggia si è riempita all’inverosimile e ci siamo resi conto che sarebbe stato difficile poter iniziare la Strabiglia senza dover disturbare tutti i turisti che hanno raggiunto Arma in questo ponte del 1° maggio“.

Intorno all’ora di pranzo abbiamo fatto un briefing e a malincuore abbiamo optato per il rinvio a data da destinarsi. Siamo dispiaciuti ma era l’unica soluzione possibile. Forse abbiamo sottovalutato l’impatto turistico del ponte: è arrivata tantissima gente e tutti si sono fiondati sulle spiagge per la prima tintarella di stagione“.

L’associazione “Matteo Bolla” non si perde d’animo e sta già programmando altre iniziative che vedranno la luce a partire dai primi giorni di luglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.