Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antonio di Fazio entra a far parte di “Futura Sanremo”: la lettera di benvenuto

"Classe 1958, da 37 anni dipendente delle Poste Italiane, ha lavorato nelle TV Private locali di Sanremo e Arma di Taggia, ex cameraman in centinaia di consigli comunali da Sanremo a Savona"

Più informazioni su

Sanremo. Scrive “Futura Sanremo”.

“Quando è iniziata alcuni mesi fa la nostra avventura, sapevamo che sarebbe stata dura. Chiusi in un negozietto a capire come riprenderci la nostra città, il nostro futuro, e soprattutto il futuro dei nostri figli. In poco tempo abbiamo concretizzato il nostro progetto, Siamo partiti con tanto entusiasmo, e ora crediamo che il nostro entusiasmo stia contagiando parecchie persone. E allora ben venga questo virus di Futura Sanremo. Oggi siamo qui a ringraziare per la fiducia che ci ha accordato, e per dare il nostro benvenuto, ad Antonio Di Fazio. Un benvenuto quindi, in quella che oramai per tutto il gruppo, è la nostra seconda famiglia.

Antonio Di Fazio, classe 1958, da 37 anni dipendente delle Poste Italiane, ha lavorato nelle TV Private locali di Sanremo e Arma di Taggia, ex cameraman in centinaia di consigli comunali da Sanremo a Savona.

Ha coordinato con successo numerose campagne elettorali per il Centro Destra, e Oggi ha deciso di donarci la sua professionalità, e di svoltare con Futura Sanremo. “Ho scelto questa formazione perchè credo abbia le forze e le energie per cambiare una volta per tutte la città di Sanremo. Vogliamo renderla più pulita e far ritornare il profumo dei fiori. Nessuno ricorda più che essi sono la prima vera risorsa di Sanremo, e ciò per cui è conosciuta. In questo gruppo ho visto finalmente la presenza di giovani ma soprattutto di volti nuovi. La mia esperienza andrà così al servizio del loro entusiasmo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.