Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Verrà potenziata la Municipale a Sanremo. Biancheri: “Ma non chiamatemi Sindaco Sceriffo”

Previsti 14 agenti in più di cui 8 stagionali

Sanremo. “Entro settembre la polizia municipale avrà sei agenti in più”. A dirlo, a margine della presentazione del Daspo urbano, è il sindaco Alberto Biancheri, che aggiunge: “Durante l’estate ci saranno anche otto agenti stagionali. Ma non chiamatemi Sindaco Sceriffo”.

Il primo cittadino matuziano ha anche sottolineato come, la Città dei Fiori al pari di altre località in Italia, sia una cittadina a vocazione turistica e per questo deve preservare in maniera ancora maggiore la sicurezza ed il decoro cittadino.

L’applicazione del Decreto Minniti sarà prevista nei seguenti luoghi: nelle aree interne, nelle infrastrutture e relative pertinenze ferroviarie, marittime e di trasporto pubblico locale (art. 9 DL.) nei parchi, nei giardini e nelle aree verdi pubbliche nel raggio di cento metri dagli ingressi dei plessi scolastici, di ogni ordine e grado nella zona portuale: c.so Trento Trieste, c.so Salvo d’Acquisto, c.so N. Sauro, Pian di Nave, via Vittorio Veneto, l.re I. Calvino, p.le Dapporto e molo vecchio negli spazi coperti e scoperti del Palafiori di c.so Garibaldi nel centro cittadino: via Matteotti, via Palazzo, piazza Colombo, via Garibaldi e traverse nella zona del Casinò: pertinenze della casa da gioco, c.so Imperatrice e c.so degli Inglesi nelle aree del mercato annonario e nel mercato ambulante del martedì e del sabato, durante l’attività commerciale agli ingressi delle chiese

“Dopo la realizzazione del capillare sistema di videosorveglianza cittadino che si sta evidenziando come un importante strumento ausiliare in mano alle Forze dell’Ordine per risolvere alcuni casi di microcriminalità, come giustamente rimarcato anche dai recenti articoli della stampa, quello di oggi è un altro passaggio importante sul fronte della sicurezza urbana. Nell’ampio spettro di comportamenti illeciti previsti e sanzionati dal Decreto Minniti – spiega il sindaco Alberto Biancherivorrei porre il focus su alcune problematiche su cui, grazie all’applicazione del decreto, potremmo intervenire in cooperazione con le Forze dell’Ordine anche con provvedimenti di allontanamento: mi riferisco in particolar modo agli illeciti legati all’abusivismo commerciale, al vandalismo, all’accattonaggio molesto e aggressivo di cui sono vittime molte volte gli anziani, all’occupazione di spazi riservati a persone disabili e ai bivacchi. Tutte problematiche attinenti alla sicurezza e al decoro urbano su cui siamo sempre intervenuti ma verso cui da oggi avremo più potere d’azione, potendo arrivare fino al Daspo della Questura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.