Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, programma di educazione alla pace: 10 incontri gratuiti aperti a tutti

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione

Ventimiglia. Parte venerdì 6 aprile alle ore 19 al CPIA di Ventimiglia, sito presso le scuole Biancheri in via Roma 61, il PEP o Programma di Educazione alla Pace: un percorso educativo multimediale sulla pace proposto dalla Fondazione umanitaria Prem Rawat** .

Con il motto Dignità, Pace e Prosperità la Fondazione sostiene i diritti fondamentali quali l’acqua e il cibo, includendo fra questi anche la pace.
Il Programma PEP è articolato in dieci incontri di circa 40 minuti ciascuno. Il contenuto dei video proiettati è tratto principalmente da discorsi di Prem Rawat – il fondatore della TPRF – nominato ambasciatore di pace e appassionato assertore della pace individuale come diritto primario per l’uomo e base per la pace nel mondo.
I video comprendono anche interviste con giornalisti, artisti ed attivisti per la pace e sono intervallati da pause di riflessione e condivisione.

Cosa si propone di raggiungere il corso? Parafrasando Prem Rawat: “Ognuno di noi ha la capacità di scoprire le proprie risorse innate e vivere la propria vita con qualità, gioia e pace individuale ed è solo stando bene con se stessi che si potrà fare la pace con gli altri a prescindere delle differenze culturali, religiose, economiche, politiche.”
Queste sono le premesse del Programma di Educazione alla Pace che si ritrovano nei dieci temi dei 10 incontri proposti al CPIA dal 6 aprile al 15 giugno. E così, ogni incontro tratterà di un argomento: la pace, la capacità di apprezzare, la forza interiore, la consapevolezza di sé, la chiarezza, la comprensione, la dignità, saper scegliere, la speranza e la felicità.
Condotto da volontari, il Programma PEP è gratuito ed aperto a tutti.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
Queste le date dei 10 incontri: aprile: 6, 13, 20; maggio: 4, 11, 18, 25; giugno: 1, 8, 15.
Per maggiori informazioni: Prof.ssa F. Toubeau cell. 338 64 28 574

*NB sul PEP: L’iniziativa del Programma di Educazione alla Pace partita negli Stati Uniti nell’ambito dei programmi di riabilitazione per detenuti nel 2011, ha contribuito ad abbassare i tassi di recidiva dei partecipanti tanto da essere stato adottata in seguito in tutte le carceri del Sud Africa, del Sud America ed a tutt’oggi in molti penitenziari degli USA e dell’Europa.
ma non solo carceri: Visto l’impatto positivo del Programma, è stato successivamente proposto a gruppi quali rifugiati, gang giovanili, corpi di polizia, case di cura e di riposo, ospedali, università, centri d’educazione per adulti e giovani, enti governativi, veterani di guerra, aziende ed associazioni di vario tipo. Il PEP continua a crescere ed essere adottato in nuove strutture in più di 74 paesi in tutto il mondo.

**NB sulla Fondazione: La Fondazione Prem Rawat (www.tprf.org/it) creata nel 2001 si ispira alla visione del suo Fondatore, che considera la pace come una necessità umana fondamentale per tutti. La Fondazione aiuta a rendere disponibile il messaggio di pace di Prem Rawat alle persone di tutto il mondo e a coordinare eventi cui partecipano anche personalità governative, della pubblica amministrazione, dell’istruzione e del mondo degli affari, allo scopo di promuovere la discussione e l’approfondimento sul tema della pace individuale come base per la pace del mondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.