Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, ancora in “pietra” l’eroina trovata nello scooter abbandonato in via Tenda: proseguono le indagini

Alla vista dei carabinieri il nordafricano è scappato, facendo perdere le sue tracce

Ventimiglia. E’ ancora in pietra la partita di circa sette etti di eroina trovata dai carabinieri nascosta in uno scooter in via Tenda. La droga, abbandonata dal magrebino insieme al mezzo sul quale viaggiava per evitare un controllo dei militari, doveva ancora essere trattata per poi essere spacciata.

I carabinieri della compagnia di Ventimiglia, al comando del capitano Francesco Giangreco, stanno indagando a 360 gradi per rintracciare il nordafricano che aveva con sé l’eroina e che ieri pomeriggio, mentre faceva rifornimento di benzina al distributore nei pressi del centro commerciale di Roverino, è scappato a piedi quando i militari lo hanno avvicinato per chiedergli i documenti.
Al momento dell’uomo si è persa ogni traccia. L’area in cui è avvenuto il fatto è sprovvista di telecamere di videosorveglianza: motivo per cui non sarà facile risalire al pusher.

Resta da capire, inoltre, da dove provenisse la droga e a chi era destinata: elementi utili verranno forniti dall’analisi della sostanza, inviata ad un laboratorio specializzato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.