Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una serata di SanremoJunior 2018 incolla 1 milione e 700 mila ucraini davanti al televisore foto

Appuntamento al teatro Ariston di Sanremo il 18 aprile per la finale mondiale della nona edizione del concorso canoro

Sanremo. 1 milione e 700 mila persone hanno seguito la diretta del gala della finale nazionale ucraina diSanremoJunior 2018”, svoltasi al grandioso “Palace Ukraine” di Kiev, alla quale hanno partecipato come ospiti alcune famose star dell’Ucraina.

Teatro esaurito con 3.700 spettatori, tra i quali deputati e noti personaggi dello spettacolo e della cultura. L’evento è stato trasmesso in diretta sul Canale Musicale M1 e su Facebook. La giuria ha scelto la 12enne Ielizaveta Voloshchenko quale vincitrice assoluta, che rappresenterà il proprio paese alla finale mondiale della 9° edizione di “SanremoJunior”, in programma al Teatro Ariston di Sanremo il 18 aprile 2018.
Il trofeo le è stato consegnato dal deputato e filantropo Yaroslav Moskalenko, fondatore dell’associazione “Splendidi bambini dell’Ucraina” e responsabile di “SanremoJunior Ukraina”, e da Paolo Alberti, fondatore e presidente di “SanremoJunior”, oltre che del GEF e “SanremoSenior”.

Presente alla finale nazionale anche una rappresentante del presidente del parlamento, l’onorevole Iryna Lutsenko, che ha consegnato un riconoscimento speciale alla miglior interprete della canzone popolare ukraina: Bogdana Marchenko. Alla Finale sono giunti i 26 vincitori delle selezioni organizzate in tutte le regioni del paese – comprese quelle di Donetsk, Lugansk e Crimea, che hanno visto la partecipazione di oltre 15.000 concorrenti.

Il Cav. Uff. Paolo Alberti ha incontrato la First Lady dell’Ucraina, Maryna Poroshenko, moglie del presidente della Repubblica. Alla trasferta a Kiev ha preso parte anche il presidente della fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo Maurizio Caridi, che nel corso della conferenza stampa dell’evento ha ancora una volta promosso l’immagine dell’orchestra sanremese, che anche quest’anno accompagnerà i partecipanti alla finale mondiale di “SanremoJunior” del 18 aprile. L’accordo per le selezioni di “SanremoJunior” in Ucraina, sottoscritto dal Cav. Paolo Alberti e dal deputato Yaroslav Moskalenko, legherà questo paese al prestigioso concorso canoro internazionale della città di Sanremo per 5 anni.

“Credo che i numeri siano sufficienti per comprendere il successo dell’evento – ha dichiarato Paolo Alberti – e la promozione fatta alla nostra città all’estero per la quale ringrazio di cuore Yaroslav Moskalenko”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.