Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, festa di San Benedetto: vince il rione San Sebastiano fotogallery

Laura Cane: "Nonostante il maltempo, è stata una bellissima giornata. Tra ieri e oggi circa 6-7 mila spettatori"

Più informazioni su

Taggia. E’ il rione San Sebastiano il vincitore della 38esima edizione dei festeggiamenti in onore di San Benedetto Revelli, vescovo di Albenga. Migliaia di persone hanno assistito alla due giorni di festa in una Taggia che per ben tre volte ha dovuto sfidare il maltempo, rinunciando, proprio nell’atto conclusivo della manifestazione, alla sfilata in costumi d’epoca in programma questo pomeriggio.

Ma nonostante la pioggia abbia costretto a febbraio lo slittamento dell’appuntamento di quasi 30 giorni rispetto alla data consueta e ieri il rinvio della Rievocazione della grande battaglia del 1625, la festa dei tabiesi non è stata rovinata.

Nella mattinata di oggi circa 500 figuranti in abiti medievali hanno recitato per le vie dell’antico borgo facendo rivivere episodi della vita contadina del XVII secolo. Un viaggio fra storia e leggenda che è poi culminato presso la palestra delle Opere parrocchiali con la proclamazione dei rioni vincitori. Sul podio, dopo San Sebastiano, il rione di piazza Nuova seguito da quello Pantano.

A decretare la classifica, una giuria composta da esperti, tra cui il critico e studioso Enzo Storico e la costumista Elisabetta Gnignera, che hanno voluto premiare tutti i restanti sei rioni in gara, decretandone un quarto posto a pari merito.

Tre le menzioni speciali: a Mauro Gambino del rione piazza Nuova per il miglior personaggio maschile delle ambientazioni, ad Anna Asdente del rione San Dalmazzo per quello femminile e a tutti i bambini e le bambine attori la cui partecipazione ogni anno contribuisce a mantenere viva una delle tradizioni più antiche dell’estremo Ponente ligure, proiettandola nel futuro.

«Al di là del meteo avverso – dichiara Laura Cane, presidente del consiglio comunale -, è stata una bellissima giornata alla quale sono intervenuti in molti. Non abbiamo ancora i dati ufficiali, ma tra ieri e oggi a Taggia abbiamo vista circa 6-7 mila persone. Un fiume di gente per un evento che affonda le radici nella storia della comunità. Il Comune ha raccolto tanti consensi, ma i veri protagonisti sono stati tutti coloro che hanno lavorato per rendere speciale questa edizione. Complimenti quindi ai rioni, ai gruppi storici, a ciascun attore e grazie al Comitato organizzatore. Viva Taggia»

L’evento, considerato tra le 20 migliori manifestazioni italiane in costume d’epoca, apprezzato anche all’estero, ha visto la partecipazione di tutta l’Amministrazione Conio, nonché dell’assessore regionale Marco Scajola, del consigliere Alessandro Piana e degli onorevoli Giorgio Mulè e Flavio Di Muro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.