Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Settimo posto per la biker sanremese Alessia Verrando alla trasferta austriaca di Langenlois

E' diciassettesima assoluta e settima tra le under contro avversarie molto quotate

Più informazioni su

Sanremo. E’ quello che si aspettava: dalla trasferta austriaca di Langenlois, gara internazionale Uci C1 di mountain bike, la biker sanremese Alessia Verrando si aspettava una risposta importante per capire il suo stato d’animo, la sua condizione.

Su un percorso tosto, ma per nulla tecnico (giro di lancio + 4 giri per un totale di 26 km ed un dislivello di 1100 metri), la biker ligure conquista un ottimo settimo posto tra le under.

La stessa Alessia ci racconta il percorso: “Salite sempre intorno al 30% fino ad arrivare ad un massimo del 37%. Salite su stradoni in mezzo alle vigne e discese sempre in mezzo alle vigne per niente tecniche solo dritte e super veloci (50/60km/h) dove forse un po’ perdevo per via del peso”.

Ai nastri di partenza la biker del team Lapierre è in penultima fila: “In partenza come al solito non ho la botta esplosiva ma comunque son sempre rimasta nel gruppo poi come è iniziata la salita ho iniziato a recuperare Salite a tutta dove le gambe bruciavano non poco ma le sensazioni erano buone e la pedalata anche Per tutta gara ho sempre tenuto un ritmo costante e in progressione. Al penultimo è stato quello in cui ho girato con un tempo più basso e poi di nuovo costante nell’ultimo. Tutta gara ho sempre sentito buone sensazioni senza mai avere cali”.

E’ diciassettesima assoluta, ed appunto, settima tra le under contro avversarie molto quotate: “Come prima gara fuori sono abbastanza soddisfatta appunto per le buone sensazioni sia a livello fisico che mentale. Ogni giro che passava mi sembrava di stare sempre meglio. Siamo solo all’inizio è sicuramente c’è ancora tanto da lavorare ma come punto di partenza direi che va bene. Sicuramente è stato un super allenamento in vista delle prossime gare. Mi aspetta un aprile “full Race””.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.