Il caso

Savona, è un anziano geometra l’uomo trovato morto impiccato nel bagno del Thello

L'uomo sarebbe salito a Nizza

riviera24 - polfer polizia ferroviaria treno

Savona. Appartiene ad un uomo di oltre ottant’anni, salito a Nizza, il cadavere rinvenuto nel bagno di un Thello partito dalla città francese e diretto a Milano. A fare la macabra scoperta è stato il controllore del treno che, dopo aver bussato alla porta dei servizi senza ottenere risposta, l’ha aperta con la chiave in sua dotazione, trovando il corpo adagiato sul pavimento.

Stando a quanto finora ricostruito, l’anziano si sarebbe impiccato con la sua cravatta: il nodo poi avrebbe ceduto e il corpo, ormai privo di vita, si è accasciato sul pavimento.

Il convoglio sul quale è stato trovato il cadavere è rimasto fermo per diverse ore al binario 3 dello scalo merci della stazione di Savona, in attesa che venisse dato il nullaosta per la rimozione della salma. Nel frattempo gli altri viaggiatori sono stati trasbordati su treni regionali diretti a Genova.

 

Più informazioni
leggi anche
thello
Il giallo
Savona, uomo trovato morto nel bagno del Thello partito da Nizza
polfer
Il giallo
Savona, l’uomo trovato impiccato sul Thello partito da Nizza fu figura chiave nei processi ad Andreotti
commenta