Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santo Stefano al Mare, milanese strafatto dà di matto in albergo e aggredisce i carabinieri: prima Tso e poi processo

L'uomo è stato arrestato per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale

Santo Stefano al Mare. Nel tardo pomeriggio di ieri, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, C.E. classe.74 di origine milanese, con precedenti di polizia.

L’uomo, che alloggiava presso una struttura alberghiera del luogo, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti, dopo aver intrapreso violenta lite verbale con i dipendenti della struttura ricettiva, ha aggredito fisicamente i militari nel contempo intervenuti che, dopo una breve colluttazione, sono riusciti ad immobilizzarlo. L’uomo è stato poi sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio, presso l’ospedale Borea di Sanremo.

I carabinieri hanno quindi perquisito la sua camera rinvenendo all’interno di uno zaino un involucro contenente 5 grammi di marijuana motivo per cui l’uomo è stato anche segnalato alla prefettura di Imperia quale assuntore di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico. Anche le analisi condotte presso l’ospedale hanno certificato lo stato di alterazione dovuto all’assunzione di stupefacenti. L’arrestato dovrà ora attendere il rito direttissimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.