Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, rilancio del Museo Civico: Comune al lavoro per predisporre un nuovo percorso museale foto

La giunta propone un team formato da Soprintendenza Archeologia, le Belle Arti e l'Università degli Studi di Genova

Sanremo. Il comune della città dei fiori instaura un nuovo, significativo legame. Ha infatti stipulato un’alleanza – approvata dalla giunta matuziana – con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Liguria e l’Università degli Studi di Genova, finalizzata alla predisposizione di un novello percorso museale per il Museo Civico di Sanremo. La collaborazione prevede il coinvolgimento di un gruppo di lavoro composto dal personale proveniente dai tre enti coinvolti, dando prova del peso di questa unione.

Era il 30 dicembre 2016 quando il Museo sanremese cambiò collocazione, lasciando Palazzo Borea d’Olmo per insediarsi nel secentesco Palazzo Nota, edificio collocato nel centro cittadino, fino al secondo dopoguerra sede del comune matuziano e recentemente restaurato, riportando alla luce, in tutta la loro bellezza, le ampie sale, gli affreschi e gli stucchi preziosi.  Anche in occasione del trasloco non era mancata la collaborazione con la Soprintendenza ABAP della Liguria, un legame che si è deciso di rinnovare anche nel 2018.

In questa circostanza il ruolo assunto della Soprintendenza prevede la tutela e la conservazione del patrimonio archeologico della nostra regione e, proprio per difendere questi importanti reperti, si è deciso di dare vita ad un’intesa che vede coinvolto anche l’ateneo genovese. Compito del Comune di Sanremo in questa “coalizione” è quello di provvedere finanziariamente al materiale necessario per l’allestimento del Museo, ovviamente sempre tenendo conto della disponibilità di bilancio, e organizzare eventi mirati ad informare la popolazione sulle problematiche archeologiche che interessano la zona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.