Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremese-Ponsacco, Irriducibili Sanremo: “La società prenda atto del clima ostile che aleggia intorno alla squadra”

"L'incontro era di importanza fondamentale per i biancazzurri, era importante cercare di far partecipare tutta la città a questo evento"

Più informazioni su

Sanremo. “Gli Irriducibili Sanremo, in questo difficile momento sportivo che sta attraversando la Sanremese, vogliono puntare il dito verso la carta stampata rea, a nostro avviso, di non aver dato il giusto risalto all’importanza dell’incontro di ieri tra Sanremese e Ponsacco.

L’incontro era di importanza fondamentale per i biancazzurri, uno scontro tra prima e seconda in classifica, in palio la promozione in LegaPro, era importante cercare di far partecipare tutta la città a questo evento, portare più gente possibile allo stadio ad incitare i nostri giocatori. Fuori dalle edicole ieri, invece, sulle locandine che sono l’antipasto di quello che poi si legge sui giornali, non un minimo accenno, non una riga, niente.

Si parla di pesto, inversioni di marcia ecc. ma niente che possa catalizzare l’interesse verso questa partita. E poi come volevasi dimostrare oggi sulle locandine si parla della sconfitta di ieri. Quando si è trattato di cocenti retrocessioni o di mettere in luce problemi di ordine pubblico della nostra tifoseria le locandine riportavano la notizia a caratteri cubitali.

Al giorno d’oggi non esiste solo internet, non siamo tutti social. Buona parte della vecchia generazione, e non solo, apprende le notizie ancora tramite la carta stampata che ancora oggi, nel terzo tecnologico millennio, riveste ancora un ruolo importante nella divulgazione delle notizie. La cosa dovrebbe fare riflettere attentamente. Riteniamo inoltre che anche la Società Sanremese cominci a prendere atto del clima ostile che aleggia intorno alla squadra e selezioni attentamente anche chi invitare e chi no all’area ristoro che si tiene nell’intervallo delle partite interne dei biancazzurri.

Ci sembra infatti eccessiva l’ospitalità che la dirigenza offre a quella parte di Sanremo che gode esclusivamente delle disavventure della squadra matuziana. Così come già avvenuto in passato ( periodo Borra e successivi ) sembra che in molti in città godano e gioiscano dopo le sconfitte e salgano poi vilmente sul carro dei vincitori in caso di successi. Se la cosa è passata inosservata per molti, a noi no!!” – dicono gli Irriducibili Sanremo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.