Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremese: il Ponsacco passa al “Comunale”, i toscani si aggiudicano il big match fotogallery

Mister Costantino: “Vista la prestazione e come è andata la partita tutto si può ancora recuperare, ma purtroppo continuiamo a non fare gol"

Più informazioni su

Sanremo. Domenica da dimenticare per i colori biancoazzurri. Nel big match di giornata il Ponsacco si impone 2-0 al “Comunale” e allunga a più 4 in vetta alla classifica.

Nella prima frazione di gioco sono poche le occasioni degne di nota e per la maggior parte di marca biancoazzurra.
Al 15’ ci prova Gagliardi dalla distanza ma Lauria in area non trova la deviazione vincente. Al 21’ Lo Bosco penetra in area e serve Scalzi che tenta la conclusione dalla distanza, tiro respinto dalla difesa avversaria.
Un minuto più tardi è Costantini a impegnare per la prima volta il portiere avversario, abile a deviare in angolo una punizione potente e angolata.
Sul finire della prima frazione Salvalaggio raccoglie gli applausi del “Comunale” neutralizzando di piede la conclusione a colpo sicuro del numero 10 avversario Doveri.
Il primo tempo si chiude con Scalzi che penetra in area in velocità e ci prova di destro, palla alta.

Nei primi minuti di gioco della seconda frazione il Ponsacco trova il gol del vantaggio. Azione confusa in area biancoazzurra e il numero 11 ospite Castorani la mette in rete.
La Sanremese si riversa in attacco alla ricerca del pari. Al 52’ Costantini ci prova da fuori, palla alta.
Al 69’ prima clamorosa occasione per i matuziani, Castaldo incorna alla perfezione su cross di Lauria, Cirelli compie un miracolo e devia con la complicità della traversa.
Al 73’ altra grande occasione per i padroni di casa. Mischia su calcio d’angolo, Jawo tenta la conclusione dall’interno dell’area piccola ma la palla viene deviata in angolo dalla difesa toscana. È assedio biancoazzurro.
Al 75’ Salvalaggio devia in angolo una punizione dalla trequarti battuta dal numero 7 ospite Mariani mentre tre minuti più tardi è Lo Bosco ad avere una grande occasione sul piede, ma la sua girata finisce fuori di pochi centimetri alla destra del portiere.
L’ultima occasione per la Sanremese (rimasta in 10 negli ultimi minuti per l’espulsione di Taddei) è ancora firmata da Jawo che, a 7 minuti dal termine, ci prova con una conclusione dalla distanza, Cirelli devia in angolo.
Allo scadere, in pieno recupero, il Ponsacco trova la rete del definitivo 2-0 con Doveri, poi premiato migliore in campo dai giornalisti della tribuna stampa.

“Vista la prestazione e come è andata la partita tutto si può ancora recuperare, ma purtroppo continuiamo a non fare gol – ha dichiarato al termine del match mister Massimo Costantino – prima la traversa, poi il palo, poi il portiere, poi la mischia e non facciamo gol. Sono molto amareggiato per il risultato, i ragazzi non meritano troppi rimproveri perché purtroppo il risultato è frutto di tante cose, ma è normale che tutti siamo responsabili, io per primo. Avremmo preferito tutti vedere una Sanremese che produce meno e, magari, con “mezza palla” fa gol. Al momento c’è solo da riflettere per capire se ci sono delle cose che stiamo sbagliando e che io sto sbagliando. Ovvio che a 7 gare dalla fine può succedere ancora tutto, è arrivata la prestazione ma non abbiamo fatto gol. È giusto fare una lunga riflessione”.

LE FORMAZIONI

Sanremese: 22 Salvalaggio, 2 Barka, 5 Cacciatore, 6 Castaldo, 13 Anzaghi, 16 Taddei, 27 Costantini (25 Jawo), 11 Gagliardi (30 Caboni), 27 Scalzi (17 Boldini), 10 Lauria, 9 Lo Bosco
A disposizione: 1 Gavellotti, 4 Bregliano, 7 Colantonio, 15 Magrin, 18 Sammartano, 24 Rotulo
Allenatore: Massimo Costantino

Ponsacco: 1 Cirelli, 2 Lici, 3 Gremigni, 4 Bedin, 5 Visibelli, 6 Mazzanti, 7 Mariani (18 Gherardi), 8 Negri, 9 Canessa (19 Piras), 10 Doveri (14 Menichetti), 11 Castorani
A disposizione: 12 Giacobbe, 13 Benvenuti, 15 Bellemo, 16 Santini, 17 Giani, 20 Pellegrini
Allenatore: Giovanni Maneschi

Arbitro: Sig. Alessandro Di Graci (Como)
Assistenti: 1° Sig. Francesco Valente (Roma); 2° Sig. Emanuele De Angelis (Roma)

Ammoniti: Gagliardi, Negri, Canessa, Anzaghi, Gremigni, Castorani, Lo Bosco, Mazzanti
Espulsi: Taddei
Recupero: 0’; 5’
Calci d’angolo: 5-3
Note: 800 spettatori

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.