Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Reds Rugby Team, i piccoli rugbisti under 6 e 8 scendono in campo a Cogoleto foto

I dirigenti augurano buona Pasqua a tutti i sostenitori e giocatori della società e a tutti coloro che amano lo sport

Più informazioni su

Imperia. Domenica 25 marzo, i Reds Rugby Team sono andati a Cogoleto sul campo “Calcagno” reso morbido dalle piogge del giorno prima.

I piccoli rugbisti U.6 e U.8, non hanno esitato a solcare il campo con le pozzanghere quante volte i genitori dicono “non andare nelle pozzanghere, attento al fango” e viceversa gli allenatori “vai nel fango…più lotti in un campo infangato e più ti divertirai”, ma non c’è tempo per pensare a cosa sia giusto fare e pronti via si inizia a giocare.

Ed ecco in campo i bambini dei REDS U.6, tenaci trovano davanti gli amici del CUS Genova e della Api di Mele, vincere o perdere non importa non è lo scopo del rugby a quest’età, i baby-rugbisti si devono divertire è questo che gli educatori/allenatori hanno come dogma nella società. Si diceva appunto tenaci, con le scarpette appesantite da quel fango che non li fa scappare via come consuetudine, faticano e spingono sui piedi per arrivare alla fatidica meta belle prospettive senza dubbio.

Leggermente diversa ma con le stesse premesse la prestazione degli U.8, che se la vedono con l’ “armata” Cus Genova (3 squadre), Cogoleto e una mista Cogoleto/Busalla, giocano con caparbietà vincendo due partite, perdendone due in stile Italia-Scozia (all’ultimo minuto), dando prova di crescita nelle competizioni perse, proprio queste ultime sono forse quelle più importanti paradossalmente, è qui che i Reds sono cresciuti non demordono e non aspettano a reagire, bella prova da rugbisti e a loro vanno i complimenti della società.

Sugli spalti i genitori e amici che si divertono e portano parenti a vedere quello che una volta era uno sport “cattivo” ma che finalmente sta lasciandosi alle spalle i pregiudizi società come i Reds hanno come scopo proprio questo, rugby come divertimento dove l’agonismo non deve prevaricare il piacere del gioco. I dirigenti dei Reds Rugby Team con l’occasione augurano buona Pasqua a tutti i sostenitori e giocatori della società e a tutti coloro che amano lo sport.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.