Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pieve di Teco, i ragazzi delle scuole incontrano carabinieri e Guardia di Finanza

I carabinieri della stazione di Pieve di Teco, nella persona del maresciallo Tortorolo e del brigadiere Corro, hanno mostrato agli alunni un filmato con cui hanno illustrato i campi di azione del loro Corpo

Gli alunni delle scuole secondarie di 1° grado di Pieve di Teco e di Pontedassio hanno partecipato a una serie di incontri sul tema della legalità tenuti dalla Guardia di Finanza e dai Carabinieri della stazione locale.

Il personale della Guardia di Finanza ha illustrato tutte le attività svolte dal loro Corpo, non solo di polizia giudiziaria, ma anche economico-finanziaria; ad esempio i ragazzi sono stati portati a riflettere sulla necessità di pagare le tasse per non danneggiare la comunità, a non comprare merce contraffatta per non alimentare il contrabbando. Un altro importante settore di intervento della Guardia di Finanza è quello di controllo sulla contraffazione delle monete e delle banconote: sono stati indicati agli alunni gli accorgimenti per riconoscere una banconota da 20€ vera da una falsa. Al termine dell’incontro è stata presentata l’unità cinofila ed è stata effettuata una dimostrazione che ha particolarmente interessato ed entusiasmato gli alunni.

I carabinieri della stazione di Pieve di Teco, nella persona del maresciallo Tortorolo e del brigadiere Corro, hanno mostrato agli alunni un filmato con cui hanno illustrato i campi di azione del loro Corpo e la diffusione capillare sul territorio nazionale. I Carabinieri si sono soffermati sull’importanza del rispetto del Codice Stradale per la sicurezza di tutti e sulle attività di prevenzione e repressione nei confronti di tutte le dipendenze (alcool, droghe…).

Per entrambi gli interventi brevi video, dialoghi, slide, fumetti e immagini hanno reso più concreti e fruibili dai ragazzi gli importanti argomenti presentati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.