Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, piazzale al mare e strade comunali: il Comune stanzia 550 mila euro per i lavori di recupero foto

Servono due/tre milioni per terminare il piano delle spiagge. Necessario l'aiuto della Regione interessata alla vendita dei beni di Area24

Ospedaletti. Asfalti e piazzale al mare al centro del piano triennale delle opere pubbliche, varato nello scorso consiglio comunale, insieme al bilancio previsionale, dal consiglio comunale della città delle rose.

Da programma sono previsti interventi da 200 mila per la manutenzione delle strade e 350 mila sul piazzale a mare, quest’ultimo da oltre 10 anni ostaggio delle complicazioni che hanno interessato i lavori all’ex stazione ferroviaria e del park interrato di proprietà di Area24.

“Vorremo fare un percorso insieme alla Regione – spiega il sindaco Paolo Blancardiche ha la necessità di tutelare i propri beni, visto che Area24 è una società partecipata al 40% della Filse (la finanziaria regionale). Ci sembra logico fare un ragionamento con loro che hanno interesse, quanto noi, a valorizzare i posti auto e i futuri spazi commerciali retrostanti il piazzale, oggi minacciati dalle mareggiate”.

Le risorse previste dall’amministrazione comunale però sono una piccola parte rispetto ai due/tre milioni che occorrono per terminare il piano delle spiagge. Uno solo ci vuole per la realizzazione degli altri due moli ai lati dell’area che un tempo ospitava le grandi feste popolari del calendario manifestazioni estive.

Opere fondamentali che servono anche per mettere in sicurezza la costa lato levante, quella porzione di litorale nella quale l’erosione sta provocando, di anno in anno, il peggioramento delle condizioni della spiaggia dei cani, di alcuni stabilimenti e di altre porzioni di territorio. Con la conclusione del progetto Ospedaletti avrebbe, anche in questo secondo lotto mai decollato per mancanza di risorse, degli arenili più ampi stile fronte Comune.

Sul lato delle strade, altro capitolo importante che interessa vie secondarie e l’asfaltatura del circuito cittadino (pieno di buche che devono essere appianate), la giunta punta a chiudere sull’ampliamento della strada delle Porrine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.