Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo registro regionale dei Comuni con prodotti “De.Co.”, Piana (Lega): “Difendere lavoro e tradizioni della Liguria”

"Molti Comuni hanno concepito la denominazione come strumento di salvaguardia delle loro produzioni locali"

Più informazioni su

Liguria. La posizione della Lega riguardo alla difesa dei prodotti liguri.  “Occorre continuare a difendere i nostri prodotti, legati al luogo storico di origine, non solo a livello comunale ma anche regionale.

Pertanto, oltre ai provvedimenti già attuati finora, oggi abbiamo presentato anche una proposta di legge che istituisce il Registro regionale dei Comuni con prodotti a Denominazione Comunale d’Origine (De.Co.) che, peraltro, non comporta alcun aggravio per il bilancio della Regione Liguria, né per quelli dei Comuni.

In sostanza, la ‘De.Co.’ è un certificato contrassegnato dal Sindaco, a seguito di apposita delibera, che acquista un forte e significativo valore identitario per i prodotti di una comunità.

Molti Comuni hanno quindi concepito tale denominazione come strumento di salvaguardia delle loro produzioni locali, ma anche come mezzo per promuovere all’esterno le specificità culturali e storiche del territorio.

Con una procedura semplice e lineare, attraverso l’istituzione della ‘De.Co.’ si possono infatti conseguire importanti risultati socio-economici finalizzati alla tutela delle peculiarità territoriali, delle biodiversità e delle tradizioni.

L’istituzione del Registro regionale prevede l’impegno, da parte dell’Ente, di valorizzare e promuovere i prodotti locali liguri nell’ambito della difesa delle pratiche legate al lavoro derivante dagli ambiti dell’agroalimentare, dell’enogastronomia e dell’artigianato presenti sul nostro territorio.

In tal senso, avevamo già avviato un confronto con Anci Liguria e Confartigianato, che successivamente ha portato all’approvazione della delibera di venerdì scorso con la quale il Consiglio Autonomie Locali, all’unanimità, ha espresso parere favorevole alla nostra proposta di legge.

Siamo disponibili a recepire le osservazioni di forma pervenute, incluso il necessario sistema di armonizzazione che dovrà prevedere un raccordo automatico e di semplificazione tra il Regolamento comunale di istituzione della ‘De.Co.’ e quello regionale di iscrizione al nuovo Registro di Regione Liguria”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.