Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nelle scuole primarie di Riva Ligure, S. Stefano e S. Lorenzo al Mare torna il “Progetto racchette di classe 2018″ foto

E' stato fortemente voluto ed organizzato dalle associazioni sportive Tennistavolo Regina e Tennis Club Taggia

Liguria. Sotto l’egida del Ministero Istruzione Università Ricerca (MIUR) e del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) con il triunvirato delle Federazioni Italiane tennis, badminton e tennistavolo verrà organizzato il “Progetto racchette di classe 2018″ riservato alle classi 3a/4a/5a delle scuole primarie di Riva Ligure, S. Stefano e S. Lorenzo al Mare.

 

Con l’arrivo delle feste pasquali, dopo sessanta giorni di lavori curricolari in ambito scolastico, si apre il ciclo delle attivitàextra-scolastiche programmate per tutto il mese di aprile. Nella nostra provincia tale iniziativa “Racchette di Classe” è stata fortemente voluta ed organizzata dalle associazioni sportive: “Tennistavolo Regina e Tennis Club Taggia”.

I rispettivi presidenti, Raffaele Regina ed Alessandro Matricardi, rivolgono un doveroso ringraziamento alla dirigente scolastica, la dott.ssa Paola Baroni (Istituto Comprensivo di Riva Ligure e San Lorenzo al Mare), alle insegnanti referenti scolastiche al progetto: Gabriella Giretto (Plesso Scolastico di San Lorenzo al Mare), Elena Devalle (Plesso di Santo Stefano al Mare), Monica Belli (Plesso Scolastico Riva Ligure) ed inoltre si ringrazia Bruna Crespi (Direttore S.G.A. dell’Istituto Comprensivo di Riva Ligure e San Lorenzo al Mare) per la sensibilità e la disponibilità dimostrata verso la promozione dello sport in generale.

Al giro di boa della prima parte del progetto con le specifiche lezioni didattico-ludico-sportive consumate dal 22 gennaio al 26 marzo, svoltesi presso tutte le classi 3e/4e/5e delle scuole elementari, proseguiranno per tutto il mese di aprile a Riva Ligure, Santo Stefano al Mare e San Lorenzo al Mare.

L’accattivante logo istituzionale del progetto con le foto dei vari gruppi scolastici partecipanti, dove sono stati coinvolti 156 alunni del territorio interessato, stanno a testimoniare la grande soddisfazione organizzativa da parte degli addetti ai lavori, e del promoter Raffaele Regina di Taggia. L’intenso lavoro delle attività didattiche curriculari ed extra-curriculari viene eseguito dai seguenti abilitati istruttori e maestri: Raffaele Regina (istruttore), Alessandro Romeo (coordinatore motorio), Salvatore Lombardo (allenatore sociale), Matteo Cichero e Diego Verda (atleti agonisti) per il tennistavolo, Piero Rodi (maestro), Martina Reggi (istruttrice), Cecilia Borgotallo e Carlotta Borgotallo (atlete agoniste) per il tennis.

Nel mese di maggio una selezionata rappresentativa degli scolari rivieraschi sarà alla volta di Roma per il raduno nazionale di tutte le componenti italiane partecipanti al “Progetto Racchette di Classe 2018″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.