Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massimo Donzella (PD) e le sue Prospettive: “Il centrosinistra è parte del progetto Biancheri, lo rimarrà in futuro”

Intervista al cofondatore dell'associazione culturale presieduta dall'ex senatore forzista Gabriele Boscetto

Sanremo. Tra l’ex senatore di Forza Italia Gabriele Boscetto, il presidente del consiglio comunale Alessandro Il Grande, il consigliere Adriano Battistotti e Francesco Castagnino candidato sindaco con La Destra di Storace nel 2009, alla presentazione di Prospettive, la neonata associazione civica che guarda alla politica, c’era anche Massimo Donzella. Ex Forza Italia, dalla quale si era allontanato per sedere con l’Udc nei banchi del consiglio regionale (giunta Burlando) ferma la propria parabola politica nel Partito Democratico, nella cui direzione regionale è l’unico sanremese a sedere.

La sua presenza tra i soci fondatori della neonata associazione culturale (abbiamo dedicato la scorsa settimana un’intervista al presidente Battistotti) ha fatto rumoreggiare la base Dem del circolo matuziano che si domanda se all’orizzonte può esserci un’altra fuoriuscita, dopo quella dell’ex vicesindaco Leandro Faraldi.

Donzella l’aveva detto che si sarebbe avventurato in un nuovo progetto civico ai suoi vertici cittadini, ma tralasciando l’informazione più importante, ovvero che si tratta di un progetto con esponenti del centrodestra. Se domani ci fossero le amministrative, il suo sostegno andrebbe al PD o all’emanazione in lista civica di Prospettive?

Le perplessità venute fuori parlando con alcuni iscritti al PD sono state oggetto dell’intervista che di seguito potete leggere.

Avvocato Donzella, lei è tra i cofondatori di un’associazione che vede l’ex senatore di Forza Italia Gabriele Boscetto presidente onorario insieme ad altre personalità del centrodestra sanremese, si sente ancora a casa nel centrosinistra?
“L’avvocato Boscetto è stato uno dei senatori più apprezzati, relatore di leggi importantissime. Da presidente della Provincia si era distinto per il suo lavoro, con grande consenso sia sulla costa che nell’entroterra. L’essersi messo a disposizione dei giovani e della città è stata una grande soddisfazione per tutti noi.

Quanto a me, nessun dubbio. Il centrosinistra è la mia casa. Nell’associazione ci sono persone con finalità diverse ma obiettivi comuni”.

Il presidente Battistotti ha dato una lettura del movimento come forza moderata che prepara il terreno, nell’area di centrodestra, alla rielezione di Biancheri. E’ d’accordo?

“All’interno dell associazione, oltre al presidente, ci sono tre consiglieri della maggioranza Biancheri. Il grande, Cutelle e Battistotti fanno parte del consiglio comunale e continueranno a lavorare per l’amministrazione.

L’associazione culturale ha finalità che si riferiscono in modo diretto al nostro territorio, in particolare a Sanremo in questa fase, ma non solo. I soci fondatori sono persone con specifiche qualifiche, delle professionalità e delle competenze che possono contribuire a realizzare idee. Vogliamo soprattutto dare una funzione di primo piano ai giovani, portare avanti quelli che sono i loro progetti”.

Al tavolo della presentazione non c’erano moltissime nuove leve della politica, avete già un gruppo di ragazzi che seguite?
“Le dico invece che non solo ci sono ma ci hanno già sottoposto delle idee. Per esempio i liceali vorrebbero rafforzare la compagnia teatrale anche in ambito cinematografico e fare proposte musicale attrattive per la loro generazione.

Ma siamo aperti. Tra i progetti c’è anche questo: che Sanremo torni ad essere una città internazionale. Dobbiamo essere attrattivi, com’è avvenuto nei tempi recenti con i Russi, anche per altri turisti del mondo. Va riscoperta una vocazione turistica a trazione internazionale”.

Torniamo all’aspetto politico…

“Se noi parliamo di chiave amministrativa il concetto di partito non è che sia superato completamente ma in alcune circostanze conta maggiormente il radicamento sul territorio delle persone, la capacità di queste nel risolvere i problemi e portare avanti i progetti in cantiere.

E’ sbagliato qualificare Prospettive in chiave partitica. Ci sono delle persone che hanno a cuore Sanremo. Centrodestra e centrosinistra sono termini un po’ desueti”.

Domanda secca. Secondo lei alle prossime amministrative il PD correrà con Biancheri?
“Il PD è parte integrante dell’amministrazione Biancheri ora, lo rimarrà anche in prospettiva futura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.