Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Massimiliano Iacobucci incontra gli ingegneri e gli architetti della provincia di Imperia foto

Si è parlato della Zona Franca, della legge sull'architettura e sulla flat tax per ripartire il ponente ligure

Imperia. All’incontro con l’ordine degli ingegneri e architetti della provincia di Imperia ha partecipato tra gli altri anche Massimiliano Iacobucci, capolista di Fratelli d’Italia per la Camera dei deputati il quale nei diversi interventi, rispondendo alle domande dei professionisti locali, ha ribadito di essere a favore sia personalmente che come Fratelli d’Italia agli ordini professionali quale garanzia per i cittadini e enti di professionalità e serietà.

riviera24 - Massimiliano Iacobucci

Sul tema delle infrastrutture e investimenti Iacobucci ha sottolineato l’importanza di ristabilire un collegamento ferroviario molto più frequente tra provincia di Imperia e basso Piemonte soprattutto tramite i treni Ventimiglia – Torino mentre sul tema dello sviluppo lo stesso Iacobucci ha sottolineato l’importanza di far ripartire l’economia edile tramite la diminuzione della pressione fiscale, le detrazioni del costo del lavoro dal reddito d’impresa e la semplificazione normativa.

“Per far ripartire il nostro ponente il parlamento dovrà riconoscere il valore geografico, politico ed economico della provincia di confine istituendo per legge una Zona Franca che sia attrattiva di nuove imprese, capitali da investimento e lavoro per il territorio, io mi impegno, se eletto, a portare in Parlamento questo provvedimento fondamentale per la nostra economia” – dice Iacobucci che ha poi ringraziato architetti e ingegneri che hanno organizzato l’incontro con l’impegno a confrontarsi periodicamente per partorire insieme idee e progetti in favore della nostra Liguria di Ponente .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.