Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, Arpal: “Confermate le previsioni per domani”

Allerta gialla nelle zone interne dell’Imperiese

Più informazioni su

Liguria. Si conferma il quadro previsionale già emesso, dopo la tregua attesa per questa notte, da domattina alle 6 fino alle 15 torna l’allerta arancione su Genova, il Savonese e il relativo entroterra, gialla nelle zone interne dello Spezzino e dell’Imperiese, per poi chiudersi su tutta la Liguria alle 15. Lo hanno confermato i previsori di ARPAL nel corso del punto meteo di questo pomeriggio nella sede della Protezione civile regionale alla presenza del Presidente di Regione Liguria e dell’assessore regionale alla protezione civile.

Criticità – Nel pomeriggio non si sono verificate particolari criticità, a parte alcune cadute di alberi, dovute al forte vento, che hanno causato interruzioni stradali nelle zone collinari di Genova e il distacco di un semaforo in Piazza De Ferrari dove sono intervenuti i vigili del fuoco.

Neve – Tra i 10 e i 20 cm nell’interno dell’Imperiese e in modo variabile lungo la costa. Nel pomeriggio ancora qualche debole nevicata, gelo e neve hanno lasciato spaio all’acqua nello spezzino. Su Genova nel pomeriggio è caduta una pioggia ghiacciata che potrebbe proseguire anche domani.

Trombe D’Aria – Trombe d’aria si sono registrate a Savona con raffiche di vento fino a 100 km/h (119 km/h a Marina di Loano) e sulle alture di Genova e alla Spezia. Picchi di vento ad Arenzano con 50 km/h.

Temperature – Colonnina di mercurio in rialzo quasi ovunque: nel pomeriggio alle 18 si sono registrati sul Monte Settepani -11°, -0° alla Foce, a Imperia 5,9°, a Savona 0,7°, 3,2° a Chiavari, a Spezia 0,9° , a Triora 0,4°, Cairo Montenotte -2,1°, -3,9° a Busalla e -0,3 a Varese Ligure. Per domani ci si aspetta una situazione di transizione che segna la fine di un periodo molto freddo con un carico di umidità consistente. Rispetto a quelle di oggi le precipitazioni avranno un carattere di rovescio per esaurirsi nell’ora di pranzo.

Restano in vigore per la città di Genova tutti gli accorgimenti previsti per oggi: chiusura delle scuole, resteranno aperti solo gli edifici per consentire l’allestimento dei seggi. Fino a domani ancora chiusura dei parchi pubblici, dei mercati all’aperto fino alla cessazione dell’allerta. La sala operativa della protezione civile regionale resterà aperta h 24 per tutta la durata dell’allerta.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.