Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La giunta Pallanca approva il bilancio sociale: ecco cosa è stato fatto a Bordighera in cinque anni

La fotografia dell'attività di Palazzo Garnier dal 2013 ad oggi

Bordighera. “Giunto quasi al termine del mandato ad amministrare la Città di Bordighera, conferitomi dai Cittadini nel mese di maggio 2013, sono contento di poter loro consegnare questo documento che illustra e allo stesso tempo racconta quello che in questi anni è stato realizzato per il bene e per il progresso della Città tutta”. Lo spiega il sindaco di Bordighera Giacomo Pallanca, nell’introdurre il “Bilancio Sociale 2013 – 2018″ approvato dalla sua giunta. Un libello di 128 pagine in cui, oltre alla presentazione degli amministratori comunali, viene presentato ciò che il Comune ha prodotto “in termini di attività, servizi e lavori”.

“L’obiettivo del Bilancio Sociale”, si legge nel documento, “E’ quello di spiegare in modo chiaro ed analitico ciò che l’Amministrazione Comunale e la struttura generalmente intesa ha realizzato al fine di rendere effettivamente l’ente pubblico la “casa di vetro”, auspicata dal legislatore, che interagisce direttamente con la cittadinanza”. “Gli interventi sulla città sono stati realizzati mediante l’impegno congiunto e quotidiano di tutti gli attori coinvolti nei processi di programmazione (amministratori, cittadini portatori di interessi diffusi e dipendenti) ognuno con ruoli differenti e a volte contrastanti ma orientati univocamente al conseguimento del bene comune”, spiega sempre il sindaco, “L’Amministrazione ha posto in primo piano, sin dall’inizio del mandato, l’importanza di una programmazione che avesse una sua reale applicazione, monitorando settimanalmente la situazione finanziaria del nostro Comune. Il controllo costante delle possibili coperture finanziarie e il rispetto ogni anno dei vincoli di bilancio hanno permesso di realizzare le opere che in questo documento troverete elencate e dettagliate. Questo documento rappresenta in maniera dinamica i risultati ottenuti, raccogliendo i dati, descrivendo e fotografando i passaggi salienti dei progetti realizzati in questi anni”.

Dal rifacimento della passeggiata del Beodo alla sistemazione di Montenero, passando per gli interventi nelle scuole e la riqualificazione di edifici quali la biblioteca, il palazzetto dello sport e il mercato coperto, per arrivare ai lavori di demolizione e ricostruzione della rotonda di Sant’Ampelio: il lettore del Bilancio Sociale, per ora disponibile sull’albo pretorio del Comune di Bordighera, avrà modo di rinfrescarsi le idee su quanto è stato realizzato in vista della chiamata alle urne alla fine di maggio, quando i bordigotti saranno chiamati a votare il loro sindaco.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.