Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#l8pernoidonne, il messaggio di una mamma di Sanremo: “Per le mie figlie voglio una società in cui non si debba parlare di pari opportunità”

E.S. ha risposto alla nostra iniziativa per raccontare le donne, le loro storie e battaglie personali oltre i ruoli e i luoghi imposti dagli stereotipi di genere

Sanremo. “Ho due figlie e per loro voglio una società in cui non si debba parlare di pari opportunità, ma in cui si possa riflettere sulle differenze di genere. Dove non avvenga, come è capitato a me a 23 anni, che in un colloquio di lavoro un’altra donna ti chieda: “mica vuole figli!”, la maternità va gestita, supportata e non contrastata”.

Inizia così il messaggio che ci ha inviato una nostra lettrice, E.S. di Sanremo, rispondendo a #l8pernoidonne: l’iniziativa lanciata da Riviera24.it in occasione della Giornata internazionale della donna per raccontare le donne, le loro storie e battaglie personali oltre i ruoli e i luoghi imposti dagli stereotipi di genere.

“Conciliare bambini e lavoro – sottolinea la nostra lettrice – e’ ancora difficile senza il supporto dei nonni e troppe donne rinunciano. Voglio che le mie figlie non leggano di violenze sulle donne, che mietono vittime tutti i giorni. Perché voglio smettere di sentire parlare di uomini e donne, ma di persone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.