Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, prima uscita per Massimiliano Iacobucci: l’incontro con i circoli territoriali di Imperia Diano Marina

L’incontro si è concluso con l’invito di Iacobucci ad aprire le porte del partito a tutti coloro che si sentono alternativi alla Sinistra e al Grillismo

Imperia. Prima uscita per il neo coordinatore regionale. Massimiliano Iacobucci incontra i Circoli territoriali di Imperia Diano Marina e Golfo. Accompagnato dal portavoce provinciale Fabrizio Cravero il neo coordinatore regionale di fratelli d’Italia ha voluto iniziare il tour ligure, che lo vedrà in visita in tutte le quattro province per valutare lo stato di salute del partito, analizzare il voto delle ultime elezioni politiche e dettare la nuova linea politica, ha incontrato ieri sera i circoli territoriali di Imperia e Diano Marina rappresentati dai loro presidenti Fulvio Giribaldi e Davide Salerno.

Iacobucci: “Ho voluto cominciare da Imperia il tour che mi vedrà presente in tutte le quattro province liguri per incontrare i nostri dirigenti e i nostri iscritti , non solo perché è la mia provincia ma anche per complimentarmi innanzitutto per gli ottimi risultati elettorali conseguiti nell’ultima consultazione. L’occasione è stata utile anche per analizzare e porre le basi per affrontare le prossime scadenze elettorali preparandosi a dare un ulteriore contributo fondamentale all’alleanza di centrodestra di cui Fratelli D’italia fa coerentemente parte da vera protagonista sia per l’apporto di idee e programmi sia anche per il contributo di uomini e candidati “.

Continua Iacobucci: “Ad Imperia in particolare il centrodestra risolva velocemente la questione del candidato sindaco della coalizione che qualcuno fino ad oggi ha sottovalutato o volutamente sottovalutato , la coalizione non può farsi carico degli errori altrui. Fratelli d’Italia terrà fede all’alleanza di centro destra senza se e senza ma, e chiede trasparenza e lealtà nei confronti degli elettori : incontriamoci mettiamo sul tavolo i nomi migliori per guidare la coalizione e se qualcuno dovrà fare un sacrificio lo farà , l’importante è l’interesse della città che deve sempre essere anteposto”.

L’incontro si è concluso con l’invito di Iacobucci ad aprire le porte del partito a tutti coloro che si sentono alternativi alla Sinistra e al Grillismo perché Fratelli d’Italia può raggiungere risultati e percentuali più ambiziose dimostrando di essere un ottimo contenitore di idee e persone che rappresentino insieme una proposta moderata,
liberale, sociale e di buon governo che farà crescere ancora il centrodestra in Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.