Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, l’analisi del voto di Fratelli d’Italia, maggior successo nei paesi dell’entroterra, a Triora il 14%

Durante la riunione si è anche affrontato il tema delle prossime elezioni amministrative di Imperia e Bordighera

Imperia. Ieri sera, alla presenza del vice coordinatore regionale Massimiliano Iacobucci, del coordinatore provinciale Fabrizio Cravero, dei coordinatori cittadini di Sanremo Michele Gandolfi, Imperia Fulvio Giribaldi, Diano Marina Davide Salerno e dell’assessore regionale Gianni Berrino, si è riunito il direttivo provinciale di Fratelli d’Italia per fare una valutazione dei risultati ottenuti alle recenti elezioni politiche.

“Dall’analisi fatta – dichiara Fabrizio Cravero a nome di tutto il direttivo provinciale – è emerso il successo ottenuto nella provincia di Imperia che, con il 5%, ancora una volta ha premiato il lavoro fatto da Fratelli d’Italia: ottime le affermazioni a Bordighera dove il partito si è assestato intorno al 8% e a Sanremo, quarta città delle regione con oltre il 6% e con quasi 600 voti in più rispetto a quelli ottenuti alle elezioni regionali del 2015. Da evidenziare, anche, la netta crescita nei centri più piccoli dell’entroterra, come ad esempio a Triora con oltre il 14%”.

Durante la riunione si è anche affrontato il tema delle prossime elezioni amministrative in primavera che interesseranno, tra gli altri, anche i Comuni di Imperia e Bordighera. Ancora una volta è stato sottolineato da tutti quanto sia importante proseguire tenacemente il progetto politico che unisce tutte le forze del centro destra, il cosiddetto “modello Toti”, che dal 2015 ad oggi si è dimostrato vincente in tutte le tornate elettorali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.