Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il deputato Flavio Di Muro a R24 radio: “Non vedo l’ora di iniziare a lavorare per Ventimiglia e per il territorio” foto

Un giorno di riposo e poi al lavoro per le amministrative

Ventimiglia. “Da candidato premier, il leader della Lega Matteo Salvini è stato l’unico a degnarsi di venire a Ventimiglia e ha fatto due promesse: che sarebbe tornato da presidente del consiglio e che avrebbe mandato via tutti i clandestini dalla città”. Lo ha ricordato ai microfoni di R24 radio il neo-deputato Flavio Di Muro (Lega) parlando di quello che sarà il suo impegno sia per la città di confine, dove la Lega ha di gran lunga superato gli altri partiti, che per il territorio imperiese di cui porterà le istanze in parlamento.

Flavio Di Muro in redazione

Un’agenda ricchissima, quella di Di Muro, che oltre agli impegni in Regione come capo di Gabinetto allo Sviluppo Economico, venerdì incontrerà insieme agli altri eletti della Lega il leader del Carroccio Matteo Salvini. “Ci ha convocati a Milano nella sede del partito”, racconta l’onorevole, “Dirà cosa vorrà fare in questo nuovo governo”. “Matteo Salvini è il traino e il leader del Centrodestra”, ha aggiunto Di Muro, “Mi auguro che Mattarella lo convochi a breve per dargli un mandato esplorativo”.

Tornando a parlare dei progetti sul territorio, il neo-deputato ha le idee chiare: “Non vedo l’ora di fare un sopralluogo al Campo Roja per parlare con i gestori e verificare la situazione”, ha dichiarato, “So che offre posti letto, vitto e alloggio pagati dagli italiani ma ci sono ancora centinaia di persone che si rifiutano di andarci. Ma sono liberi di fare quello che vogliono? Quello che è successo qualche giorno fa, con la sassaiola che ha coinvolto auto e abitazioni in via Tenda è un fatto gravissimo. E non è l’unico episodio: c’è gente che non riesce ad aprire le finestre per la puzza e c’è chi tornando a casa tiene il casco in testa per essere pronto in caso di aggressione. Siamo in un limbo normativo assolutamente grave: nessuno può permettersi di venire in questo Paese e fare ciò che vuole”.

A breve ci saranno le elezioni comunali e il giorno dopo la proclamazione degli eletti è già tempo di pensare al futuro dei Comuni della provincia. L’exploit della Lega influenzerà la scelta del sindaco? “Oggi nasce una coalizione nuova in provincia di Imperia in cui la Lega è il primo partito ovunque”, ha risposto Flavio Di Muro, “Oneri e onori a chi ha vinto: ha vinto la Lega che è leader del Centrodestra. Convocheremo i nostri alleati e parleremo di quello che abbiamo in mente per le prime realtà che andranno al voto: Bordighera e Vallecrosia”. Per i nomi dei candidati è ancora troppo presto, ma di sicuro “non siamo quelli che vogliono imporre il candidato Lega perché la Lega è prima in tutti i Comuni- specifica Di Muro – dialogheremo con i nostri amici della coalizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.