Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finisce 0 a 0 l’incontro tra Sanremese e Vado F.C.

Le ragazze pareggiano in trasferta sul campo “Dagnino”

Più informazioni su

Sanremo. Riprende a giocare l’Unione Sanremo dopo lo stop forzato dovuto alla rinuncia della scorsa gara da parte del Campomorone, a causa della quale a ottenuto la vittoria a tavolino per 3 – 0, esattamente come successo la settimana prima proprio al Vado.

La Sanremese è quindi in trasferta sul campo “Dagnino” di Vado Ligure contro l’omonima formazione, ostica avversaria di sempre, per disputare l’ultima gara del girone di andata. Mister Licalsi, assente per l’impegno ai seggi, si trova nuovamente a mettere in campo una formazione rimaneggiata, che conta assenze pesanti come Mariotti, Valentini e Zunino. Nonostante l’adattamento in ruoli insoliti di alcune giocatrici, le sanremesi si comportano bene e grazie ad una competitiva avversaria si vede una bella partita.

Le due formazioni sono molto equilibrate, si affrontano a viso aperto ma le difese sono sempre attente e proteggono bene gli estremi difensori. Nella prima frazione di gioco da segnalare un incursione di Famà sulla fascia destra che entra in area mette in mezzo ma Greco Polito non arriva per un pelo e nessun pensiero per la Parodi.

Anche le savonesi si rendono pericolose con un tiro della Levratto da fuori area che tenta il pallonetto ma Pulitanò legge bene la palla e con un colpo di reni riesce a mettere fuori traiettoria, ci pensa poi Allegri a spazzare. Nella ripresa nonostante la follia del direttore di gara che regala un secondo cartellino giallo a Famà costringendo le sanremesi in 10, si vede una buona partita.

Con il passare dei minuti è però il Vado a rendersi più pericoloso, sicuramente la mancanza di cambi (Fasuolo non si sentiva bene), l’uomo in meno in campo e con tre giocatrici febbricitanti, Cerato, Luccisano e Sabir, a cui vanno i complimenti della società per la loro tenacia, hanno contribuito ad un esborso di energie superiore alle avversarie, ma le matuziane sono state delle leonesse e fino alla fine hanno protetto il risultato, con alcuni guizzi in avanti di Cerato che però non è riuscita a concretizzare.

Finale col fiato sospeso, infatti al 93’ le ragazze savonesi con una grintosa azione corale si portano al ridosso dell’area sanremese, la Simeoni calcia in porta Pulitanò prende palla, la De Luca si avventa commettendo fallo sull’estremo difensore e il direttore di gara ferma tutto. Un buon pareggio contro un ottima avversaria, il Campionato è ancora aperto ma la capolista resta la Sanremese che con 13 punti è avanti di una lunghezza sullo Spezia e a tre punti dal Vado. Domenica la Sanremese giocherà a Pian di Poma alle 17 ed affronterà nella prima giornata di ritorno le vicine di casa del Baia Alassio.

VADO 0

UNIONE SANREMO C.F. 0

UNIONE SANREMO : PULITANO’, DE MATTIA, GALLO, VARIO, FERREA, ALLEGRI, FAMA’ (14 s.t. Espulsa), SABIR, CERATO, GRECO POLITO, LUCCISANO

A disp.: FASUOLO

VADO F.C.: PARODI, PAPA, DE LUCA, SPOTORNO, SALVO, DE MITRI (VIOLA), SIMEONI, DANESE, GRECO (GAZZANO), BONIFACINO, LEVRATTO

A disp.: VIGLIETTI, CERRUTI, TERZANO, BERNAT, SACCO

Allenatore : Massimiliano SANNA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.