Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni amministrative, Gruppo “Incontriamoci per Bordighera”: “Constatiamo la mancata volontà di dare agli elettori una seria alternativa”

"Nei prossimi giorni valuterà in quale forme dare seguito alla proprio impegno politico e di cittadinanza a favore della città"

Bordighera. ““Incontriamoci per Bordighera”, il gruppo civico di centro sinistra costituitosi lo scorso anno con l’intento di lavorare per proporre un’alternativa credibile per l’amministrazione della città, prende atto della mancanza di volontà nel costruire una lista civica che potesse competere autorevolmente alle prossime elezioni amministrative.

Dopo oltre vent’anni di amministrazione della nostra città da parte del centro destra nelle sue varie espressioni, che hanno portato Bordighera in una situazione di pesante difficoltà e stagnazione sotto il profilo economico, sociale e amministrativo dove anche il decoro urbano e la percezione di sicurezza sono compromesse, ci siamo impegnati per mettere insieme le forze del centrosinistra allargate a quanti nella città, e sono molti, sentono il peso delle difficoltà che stiamo attraversando. Purtroppo ci siamo scontrati con visioni asfittiche, egoismi e una scarsa consapevolezza dell’interesse generale.

Se da una parte il PD di Bordighera è stato incapace di guardare all’interesse generale della città e ascoltare le richieste degli elettori del centrosinistra, ma anche di quanti in città reclamavano un cambiamento, e ha dimostrato una grave miopia politica tesa unicamente a salvaguardare il proprio orticello, dall’altra risulta altrettanto miope la scelta della dott.ssa Mara Lorenzi che, dopo essere stata eletta nel 2013 consigliere comunale con i voti degli elettori del centro sinistra, ha scelto di autocandidarsi, senza pensare alla necessità di costruire insieme una progetto che potesse offrire alla città una reale possibilità di cambiamento.

Con rammarico prendiamo atto di queste visioni limitate da un lato o personalistiche dall’altro e constatiamo purtroppo la mancata volontà di dare agli elettori una seria alternativa a come è stata finora amministrata la città. Auspichiamo che ci possa essere un ripensamento, un rigurgito di consapevolezza, uno scatto di umiltà e si possa mettere davanti a tutto il bene e l’interesse della città. Nei prossimi giorni “Incontriamoci per Bordighera” valuterà in quale forme dare seguito alla proprio impegno politico e di cittadinanza a favore della città” – afferma Luca De Vincenzi di “Incontriamoci per Bordighera” .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.