Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Defascistizzazione” a Sanremo, Condò (Forza Nuova): “Fomenta l’odio per il passato”

"Ennesimo esempio di come sprecare del tempo prezioso, che sarebbe servito a discutere di problemi veri della collettività"

Sanremo. “Vorrei esprimere le mie personali considerazioni su quanto discusso ieri sera in Consiglio Comunale con particolare riferimento alla proposta di Sanremo Attiva.

Questo è l’ennesimo esempio di come sprecare del tempo prezioso, che sarebbe servito a discutere di problemi veri della collettività. Invece, i soliti “noti”, si fanno beffe di quello che serve alla collettività ed indifferenti al fatto che quella stessa collettività li ha voluti lì per discutere di cose serie, questi grigi personaggi, anacronistici, sprecano tempo a parlare di un fantomatico nemico, ignorando che invece è proprio questo modo di fare antiliberale che fomenta l’odio. E fomentare l’odio per il passato, è l’inizio del disastro. Perché quel popolo che, con accanimento iconoclasta, vuole distruggere il passato, non è in grado di costruire un futuro.

Ogni popolo, che ha una storia, bella brutta comoda o scomoda che sia, se non fa in qualche modo tesoro del suo passato, è destinato ad implodere su se stesso. L’indignazione più grande, dovrebbe essere non tanto l’argomento ma, il tempo prezioso che si spreca a parlare di un argomento che dovrebbe essere visto solo come storia, ed invece viene manipolato per trasformarlo in una minaccia. In questo modo non si costruisce, non si va nel futuro. In questo modo si rimane legati ad alcuni fatti del passato e della storia, per creare odio. Pessimi!!” – afferma
Alessandro Condo’ di Forza Nuova

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.