Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cattivi odori ad Arma, problemi al trattamento dell’aria: il Comune investe sul depuratore foto

Le proteste della cittadinanza, per gli episodi che si verificano sopratutto durante il periodo estivo, hanno portato all'intervento nell'impianto condiviso con Riva Ligure

Più informazioni su

Taggia. Da troppi anni vengono segnalati dalla cittadinanza problemi di cattivi odori in particolare sul lungomare di Arma e nelle zone residenziali vicine all’area del depuratore comunale, gestito dalla Secom – partecipata da Badalucco, Castellaro, Montalto Ligure, Pompeiana, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Taggia e Terzorio –  che disturbano i residenti e turisti del centro cittadino, sopratutto nel periodo estivo.

L’ampliamento dell’impianto, avvenuto nel 2010, che aveva portato la struttura a buoni livelli da un punto di vista tecnologico, aveva lasciato indietro tutta una parte di interventi dedicati ai filtri dell’aria.

Il Comune così ha deciso di intervenire quest’anno, attraverso la propria società in house che ha iniziato lo studio e la progettazione di un nuovo sistema di trattamento dell’aria (bio-filtri) con l’aggiunta di alcune sonde in grado di rilevare in tempo reale eventuali disservizi o valori non conformi.

A bilancio sono stati previsti 10.000 euro. L’obiettivo è di arrivare all’inizio dell’estate con i lavori portati a termine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.