Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, striscione CasaPound contro la privatizzazione dell’ospedale: la Croce Rossa si dissocia

La replica del presidente Palmero: "CRI lontana da ogni strumentalizzazione"

Bordighera. “Come Croce Rossa ci dissociamo da ogni iniziativa politica o privata pro o contro la privatizzazione dell’ospedale Saint Charles”. A dichiararlo è il presidente della CRI di Bordighera Vincenzo Palmero, che ha voluto fare chiarezza dopo l’apparizione, nella notte, di uno striscione di Casa Pound in cui viene manifestata contrarietà alla decisione di Regione Liguria di privatizzare l’ospedale Saint Charles.

Lo striscione è stato affisso sulla cancellata della sede della Croce Rossa di Bordighera, “ma questo non vuol dire che rappresenti il pensiero della CRI”, ha spiegato Palmero, “Eravamo all’oscuro dell’iniziativa e, come detto, ci dissociamo”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.