Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera, aggredisce i vigili del fuoco che lo hanno salvato dall’incendio del suo terrazzo e i carabinieri: arrestato fotogallery

Due pompieri sono finiti in ospedale, botte anche ai militari

Bordighera. Verrà arrestato per aver aggredito due dei vigili del fuoco che lo avevano salvato dalle fiamme e poi i carabinieri intervenuti per soccorrere i pompieri, l’inquilino del terzo piano di una palazzina all’angolo tra la centralissima Aurelia e via Grado, nei pressi del Carrefour Express.

Sul terrazzo della sua abitazione era divampato un incendio, per questo i vigili del fuoco del distaccamento di Ventimiglia hanno bussato alla sua porta. L’uomo ha aperto e dopo aver dichiarato ai pompieri di non essersi accorto di nulla, li ha lasciati lavorare. Ma quando ormai le fiamme erano domate, l’uomo si è scagliato sulla compagna, pare accusandola di aver appiccato l’incendio per ucciderlo. A quel punto i vigili del fuoco sono intervenuti per dividerlo dalla donna e l’aggressore si è scagliato contro di loro, colpendoli allo stomaco e al volto con una serie di pugni. Uno dei pompieri è stato anche morso dal cane dell’uomo ad un braccio.

La furia dell’uomo è continuata in strada, davanti agli occhi di passanti increduli che lo hanno visto prendere a testate quella che poi si è rivelata essere l’auto della compagna. A quel punto sono intervenuti anche i carabinieri che, come già gli operatori del 115, sono stati aggrediti dall’uomo, poi bloccato e portato in caserma.

I vigili del fuoco feriti sono stati soccorsi da un equipaggio della Croce Rossa di Bordighera, che li ha accompagnati nel vicino ospedale. Sul posto anche Ponente Emergenza, chiamata per soccorrere i militari colpiti.

Restano ancora da chiarire le cause dell’incendio che ha interessato il terrazzo: l’ipotesi più accreditata è che la natura delle fiamme sia accidentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.