Ventimiglia, migranti nascosti sul treno merci: linea ferroviaria in tilt

Situazione al limite: ferrovieri costretti a convivere con il fenomeno

Più informazioni su

Ventimiglia. Intorno alle 6 un gruppo di migranti è salito di nascosto sul treno merci 41208 partito dalla stazione di Ventimiglia e diretto in Francia: la speranza degli stranieri era quella di superare il confine italo-francese. Ma i migranti sono stati visti dal macchinista, che ad un certo punto li ha trovati all’interno del locomotore. L’uomo, spaventato, ha bloccato il treno all’altezza del passaggio a livello di via Tenda ed è sceso dal convoglio.
Sul posto è sopraggiunta la polizia di frontiera che ha convinto i migranti a scendere dal treno.
Sulla linea ferroviaria si sono registrati ritardi.

Più informazioni su