Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, migrante nigeriano picchiato e rapinato da straniero: trovato in una pozza di sangue sul greto del Roja

Lo straniero ha riportato la rottura di due denti e una ferita ad un occhio. Indagini sono in corso per risalire al suo aggressore

Ventimiglia. Un giovane migrante di origine nigeriana è stato trovato ieri pomeriggio in una pozza di sangue sul greto del fiume Roja. L’uomo, soccorso dal personale sanitario del 118 e da un’ambulanza della Croce Azzurra di Vallecrosia, era stato appena rapinato da un secondo straniero, di cui al momento non si sa nulla. Derubato di soldi e telefonino, il giovane di circa trent’anni, è stato anche preso a pietrate.

Lo straniero ha riportato la rottura di due denti e una ferita ad un occhio. Indagini sono in corso per risalire al suo aggressore.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.