Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trionfale ritorno di Laura Pausini all’Ariston che si riscatta dal forfait di martedì raggiungendo i fan fuori dal teatro fotogallery

Emozionante il duetto con il padrone di casa Claudio Baglioni nell'indimenticabile "Avrai"

Sanremo. Trionfale ritorno questa sera sul palco dell’Ariston di Laura Pausini. In un lungo abito scintillante, il mito musicale di Solarolo ha aperto la ballata di ospiti speciali dell’ultimo atto del 68° Festival di Sanremo.

Riviera24-Laura Pausini scende sul Red Carpet dell'Ariston durante la diretta del Festival

Attesissima, la star della canzone italiana ha salutato la platea scendendo le scale con la mano stretta a quella del padrone di casa, Claudio Baglioni. Nell’ovazione del pubblico, ha così presentato in anteprima nazionale il singolo Non è detto, tratto dal suo nuovo album “Fatti sentire” (disponibile dal 16 marzo).

Emozioni che hanno poi lasciato spazio alla vibrante magia del duetto con il Claudio nazionale. La prescelta? L’indimenticabile Avrai che è diventata pretesto per festeggiare i 25 anni di carriera dell’artista che proprio a Sanremo ha fatto il suo debutto musicale: era il 1993 e con indosso una giacca da comandante di crociera passata alla storia come uno dei peggiori look del Festival, una giovane Pausini vinceva nella categoria Nuove Proposte con La solitudine.

Voce leggendaria della kermesse, con due partecipazioni come concorrente (nel citato ’93 e nel ’94 con Strani amori) e due come ospite (nel 2006 e nel 2016 in duetto con Ramazzotti), Laura Pausini ha riservato la chiusura a “Come se non fosse stato mai amore”. Prima però la 43enne artista romagnola ha trovato modo di riscattarsi dal forfait della prima serata di martedì, abbandonando improvvisamente il palco e continuando a cantare fuori dal teatro, in mezzo alla folla del Red carpet. Eccezionale.

(Foto e video Jacopo Gugliotta)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.