Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tabaccheria per profughi a Ventimiglia, Rixi e Di Muro (Lega): “Ultima follia del governo Pd”

"Proprio un bel messaggio per i nostri giovani costretti a emigrare per trovare un lavoro"

Ventimiglia. “Il governo italiano che ha lasciato senza pensione e senza stipendio migliaia di esodati, che ha autorizzato un’invasione senza limiti, che fa vivere come invisibili 4 milioni di disabili oggi consente al Monopolio di Stato di dare ai profughi il diritto di prelazione per rilevare una tabaccheria a Ventimiglia.

È l’ennesima follia avvallata dal governo Pd. Proprio un bel messaggio per i nostri giovani costretti a emigrare per trovare un lavoro e ai commercianti di Ventimiglia che da due anni devono fare i conti con l’impoverimento della città causato dai bivacchi di immigrati clandestini”. Lo dichiarano Edoardo Rixi, segretario regionale della Lega in Liguria e candidato alla Camera alle politiche, e Flavio Di Muro, vicesegretario della Lega in Liguria e candidato nel collegio Ponente.

“Per Ventimiglia – aggiungono i due esponenti della Lega – occorrono misure di rilancio occupazionale, partendo da patti d’area che valorizzino il tessuto commerciale locale. E poi stop all’immigrazione nella città di confine, immediato sgombero di tutti i bivacchi e rimpatrio immediato per tutti gli immigrati che non hanno nessun titolo per rimanere a Ventimiglia, mantenuti dallo Stato italiano, che ora vorrebbe anche farli diventare imprenditori alle spalle dei nostri disoccupati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.