Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Sanremo2018, Virginia Raffaele interrompe Baglioni e scalda il pubblico con un esilarante sketch foto

Irrompe sul palco per aggiustare il ciuffo al direttore artistico

Sanremo. Claudio Baglioni entra in scena per suonare un brano al pianoforte ma viene interrotto da Virginia Raffaele, che con la sua simpatia e la sua ironia ha fatto ridere il pubblico in sala.

“Non volevo interrompervi però sai quando ti fissi su una cosa, non riuscivo proprio a resistere” – dice l’attrice, comica, imitatrice, conduttrice radiofonica e televisiva italiana, che dalla prima fila, raccoglie un microfono e sale sul palco raggiungendo Baglioni per aggiustargli il ciuffo soffiandogli delicatamente sul volto.

“Tu sei un sex symbol. Ci sono più milf all’Ariston che fuori. Sei giovanile sarà la sicurezza, l’esperienza, ma poi come scendi le scale da solo, io sapevo che era giusto che tu dovevi fare Sanremo. Il mare ti fa bene alle ossa. Tu sei bello, sei sempre stato bello. Ve lo ricordate come era una volta con quei capelli da Oprah Winfrey. Eri smunto, bianco, sei stato il primo emo della storia. Sei ancora più bello, sei come il vino che ogni anno che passa invecchia” - dice l’attrice prendendo in giro Claudio.

“Sta un po’ così perché tutti dicono Favino è bello, ma qua abbiamo la mummia del novecento. Lo vogliamo dire gli hanno dato cinquant’anni di carriera e poi chi l’avrebbe mai detto che ci saresti arrivato qui a Sanremo. Per festeggiare che bello che hai invitato la tua prima fidanzatina, quella che balla con Lo Stato Sociale. Tutti ti vogliono bene. Mediaset ti ha dato la badante svizzera. “Salutiamo il pubblico. Mando un bacio a Tommaso che sono venti minuti che non lo vedo. I poveri ma ciao” – afferma imitando la Hunziker.

“E’ davvero un grandissimo festival, un grande show, un grande varietà e poi questa cosa che esce un cantante ogni tanto è una grande novità piace anche ai politici. Dopo anni che conduceva uno di colore era un rischio. Hai fatto un sacco di omaggio a grandi artisti tra cui Baglioni. La scelta dei cantanti mi ha lasciato un po’ così per esempio chiedere a Riccardo Fogli di durare quattro minuti la vedevo dura ma ci è riuscito. Evviva al festival di Claudio Baglioni” – continua Virginia.

“Qui tutti cantano” - le dice Claudio. “Oh mio Dio mi casca la spallina” - la prende in giro Baglioni imitandola e sfidandola a cantare. “Entrino gli auricolari!” – dice Claudio. E dopo aver aiutato Virginia ad indossare gli auricolari i due cantano insieme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.