Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

#Sanremo2018, Mirkoeilcane: “Grazie al mio brano un’adolescente ha smesso di essere razzista”

Ha vinto il premio della critica “Mia Martini” con il brano "Stiamo tutti bene"

Sanremo. “Sono felice di aver vinto questo premio che prima di me hanno ricevuto tanti grandi della musica”, così Mirkoeilcane commenta il conferimento del premio della critica “Mia Martini” per la sezione Nuove proposte del 68° Festival di Sanremo, con il brano Stiamo tutti bene.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

Stiamo tutti bene è una canzone per certi versi poco radiofonica e che va ascoltata 4 o 5 volte – ha spiegato Mirko Mancini, questo il vero nome dell’artista 32enne originario di Roma –. Vedere che per strada qui a Sanremo molti bambini si avvicinavano per scattare una fotografia mi ha reso molto felice. Perché la mia canzone si rivolge proprio a loro, loro sono il mio pubblico”.

E al riguardo, il cantante, che nel suo brano racconta il dramma dei profughi attraverso gli occhi di un bambino, ha aggiunto: “Voglio concludere ricordando il messaggio inviatomi da una ragazza adolescente: ‘Grazie Mirko, prima di ascoltare la tua canzone ero razzista’. Un messaggio meraviglioso”.

(Foto e video Jacopo Gugliotta)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.