Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, tutto pronto per l’Ariston Comic Selfie: lo spettacolo del web che unisce palco reale e del web foto

Finale in due eventi il 30 e 31 maggio. Novità di quest'anno la sezione "Poetry"

Sanremo. Il 1° marzo arriva la terza edizione di Ariston Comic Selfie: il talent online che porta la comicità dal mondo del web al palcoscenico più famoso d’Italia grazie a un video-seme divertente (Ariston Comic Selfie) o una video-parodia (Ariston Comic Selfie Parody) della durata massima di 90 secondi a cui si aggiungono quest’anno due nuove sezioni: Selfie Poetry e Selfie Meme.

Riviera24-ariston comic selfie

Un format di proprietà e ideazione del Teatro Ariston di Sanremo che, nel panorama nazionale, è diventato il punto di riferimento per quei giovani talenti che, tramite il web, ambiscono al mondo del grande spettacolo.

L’iniziativa permette a singoli artisti e/o duetti di effettuare delle performance-video (max 90 secondi) per esprimere le loro qualità. Tali performance vengono messe in rete sul sito ufficiale della manifestazione www.aristoncomicselfìe.com e sottoposte al giudizio del pubblico del web con un sistema di votazione ad hoc, mentre una giuria di qualità ha il compito di selezionare altri candidati meritevoli e di farli così procedere nelle tappe successive del contest.

La finalissima si terrà il 31 maggio sul palco dell’Ariston in diretta streaming. Il giorno precedente è invece previsto un altro avvenimento sul quale l’organizzazione sta lavorando.

Ariston Comic Selfie 2018 è una manifestazione organizzata con il supporto e il contributo della Siae, Società italiana degli autori ed editori.

Novità. Se la novità dello scorso anno è stata Ariston Comic Selfie Parody, il primo e unico web contest dedicato alle videoparodie delle canzoni famose, dopo il successo di pubblico e di qualità delle edizioni 2016 e 2017, per il 2018 il talent propone un menù ancora più ricco. E’ stata lanciata infatti la categoria Selfie Poetry dove i candidati dovranno inviare un video-selfie che li raffiguri mentre recitano un loro testo poetico della lunghezza massima di 90 parole. In parallelo, i poeti dovranno inviare il testo che recitano nel video in formato Word.

Saranno quindi in totale tre le categorie di gara per Ariston Comic Selfie 2018: 1) Comic Selfie; 2) Ariston Comic Selfie Parody; 3) Selfie Poetry.

Tra le novità anche Ariston Selfie Meme, un’iniziativa completamente dedicata ai social. I candidati dovranno inviare all’organizzazione un Meme che li raffiguri, ovvero una loro fotografia o immagine, corredata di testo in sovraimpressione a tema comico o divertente che sarà diffusa sui social della manifestazione. Le immagini che otterranno il più ampio riscontro e la più ampia diffusione saranno premiate con la pubblicazione sulla pagina Facebook della manifestazione, con una apposita mostra dei lavori più meritevoli nella dala incontri del Teatro Ariston e con eventuali menzioni speciali da parte della giuria di qualità.

La partecipazione a tutte le sezioni di Ariston Comic Selfie è subordinata a un limite di età compreso tra i 18 e i 35 anni. Ogni singolo candidato non potrà prendere parte a più di una sezione contemporaneamente, fatta eccezione per l’iniziativa Selfie Meme, sempre aperta a tutti i concorrenti.

Premi. I premi per i vincitori verranno definiti entro la partenza della manifestazione e potranno sussistere o in una esibizione premio nella stagione teatrale successiva dell’Ariston o in una borsa di studio offerta dalla Siae. Verrà inoltre allestita un’apposita mostra nella sala incontri del Teatro Ariston dedicata ai Meme e alle altre sezioni di Ariston Comic Selfie.

Nelle prossime settimane verranno resi noti i nominativi per la presentazione della finale e per la giuria di qualità, come di consueto selezionati tra personalità del web e del mondo dello spettacolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.