Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, rapina dello smartphone un giovane: i carabinieri arrestano responsabile e complice foto

Il complice era stato arrestato in flagranza da una pattuglia radiomobile con l’ausilio di una volante del locale commissariato

Sanremo. Nel pomeriggio i carabinieri del Nucleo Operativo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere traendo in arresto E.B.I., marocchino classe ’88, senza fissa dimora, con diversi precedenti di polizia.

L’uomo, unitamente ad un altro connazionale pregiudicato, si era reso protagonista all’inizio del mese del reato di rapina e lesioni nei confronti di un giovane, sottraendogli in orario notturno fuori da un locale di ristorazione della città, il proprio cellulare dalla tasca e ingaggiando una breve colluttazione con la vittima rimasta lievemente ferita, dandosi poi alla fuga.

Nella circostanza il complice era stato arrestato in flagranza da una pattuglia radiomobile con l’ausilio di una volante del locale commissariato, ed è tuttora detenuto in carcere.

I successivi accertamenti investigativi compiuti dagli uomini dell’Arma hanno consentito di delineare l’identikit del secondo rapinatore riconosciuto dalla vittima mediante individuazione fotografica.

Il Gip di Imperia, concordando pienamente con le risultanze investigative, ha disposto la custodia cautelare in carcere. L’arrestato è stato quindi tradotto presso la casa circondariale di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.