Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Piana e Di Muro incontrano Sappe e Osapp alla casa circondariale

"Finalmente dopo visite di altre autorità politiche, la visita della Lega va in tutt'altra direzione"

Sanremo. Tutti incontrano i detenuti, la Lega incontra la Polizia Penitenziaria. SAPPE e OSAPP: La sicurezza nelle carceri deve diventare priorità nell’agenda di governo. Oggi verso le 9,00 circa il consigliere regionale Alessandro Piana e il candidato della Lega alla Camera dei Deputati Flavio Di Muro hanno fatto ingresso nella casa di reclusione di Sanremo.

Dopo aver visitato la struttura e aver riscontrato di persona le difficili condizioni lavorative in cui sono costretti ad operare gli agenti di polizia penitenziaria hanno incontrato i rappresentanti locali dei sindacati di categoria autonomi Sappe e Osapp, che hanno potuto esporre in maniera dettagliata i numerosi problemi che affliggono il penitenziario di Valle Armea.

Il Sappe esprime profonda gratitudine nei confronti della Lega che ha accettato il nostro invito e aggiunge: “Finalmente dopo visite di altre autorità politiche che hanno mostrato interesse esclusivo verso i detenuti, la visita della Lega va in tutt’altra direzione. Questo è un segnale politico per noi molto importante. Auspichiamo per il futuro altri incontri finalizzati a risolvere la situazione locale sempre più ardua con poca gratificazione per gli appartenenti a questo corpo di polizia”.

Al termine della visita il consigliere regionale Alessandro Piana e Flavio Di Muro hanno sottoscritto un documento redatto dal Sappe in cui si impegnano a ritornare e non abbandonare le istanze della Polizia penitenziaria di Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.