Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, il Casinò festeggia il ”2018 European Year of cultural Heritage”

Inseriti ne “I Martedi’ Letterari” e nel premio “Cento Anni da Qui”

Più informazioni su

Sanremo. Prestigioso riconoscimento per l’impegno e la tradizione culturale del Casinò di Sanremo. i “Martedì Letterari”, che hanno raggiunto i novant’anni di attività, con gli eventi culturali connessi e il premio “Casinò di Sanremo-Confindustria Imperia- Cento Anni da Qui”, patrocinato dall’Omi-Dipartimento Cultura dell’Università di Verona sono stati inseriti nell’ambito degli eventi 2018 Anno Internazionale del Patrimonio Culturale “Heritage”. L’inclusione prevede la fruizione dell’esclusivo logo e l’introduzione di tutte le iniziative collegate nel sito dedicato, curato dal Ministero dei beni Culturali e dalla Comunità Europea. La partecipazione all’anno europeo implica la possibilità di usare lo slogan ufficiale europeo “Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”.

“Accogliamo con soddisfazione questo ulteriore riconoscimento all’impegno profuso nel settore culturale e della salvaguardia della memoria storica cittadina e nazionale. Possiamo dire che il Casinò di Sanremo è l’unico in Europa ad essere inserito tra i soggetti attivi che partecipano con iniziative all’anno del patrimonio Culturale“ – affermano il Cda e il direttore generale - “ I Martedì Letterari” i gli eventi culturali della Casa da Gioco nonché il Premio “Cento Anni da Qui” che ci vede operare con Confindustria Imperia potranno fregiarsi del logo del 2018 anno dell’Heritage europeo, una ulteriore conferma di un percorso culturale iniziato novanta anni fa, potenziato ed ulteriormente consolidato nell’ultimo periodo. Gli eventi culturali del Casinò hanno trovato spazio nel sito dedicato all’importante ricorrenza e curato dal Ministero dei Beni Culturali in collaborazione con il Consiglio dell’Unione Europea. Lo slogan dell’anno del Patrimonio Culturale Europeo “il nostro patrimonio dove il passato incontra il futuro” sintetizza il percorso da noi fatto e che continueremo ad onorare. Siamo orgogliosi che il pubblico, che frequenta il nostro Teatro e le nostre iniziative, gli studenti, gli insegnanti e gli esponenti della società civile possano condividere con noi questi importanti risultati”.

Tutti gli eventi culturali e i Premi istituzionali del Casinò di Sanremo, quindi anche il Premio letterario Nazionale “Casinò di Sanremo Antonio Semeria,”, verranno inseriti nell’ambito del calendario “heritage 2018” e possono fregarsi del Patrocinio, dello slogan e del logo. Vengono riportati l’art.1 e 2 della decisione del Parlamento Europeo e il Consiglio Europeo, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Europea:

Articolo 1 Oggetto 1.L’anno 2018 è designato «Anno europeo del patrimonio culturale» («Anno europeo»).
2.La finalità dell’Anno europeo è di incoraggiare la condivisione e la valorizzazione del patrimonio culturale dell’Europa quale risorsa condivisa, sensibilizzare alla storia e ai valori comuni e rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.

Articolo 2 Obiettivi 1.Gli obiettivi generali dell’Anno europeo sono incoraggiare e sostenere l’impegno dell’Unione, degli Stati membri e delle autorità regionali e locali, in cooperazione con il settore del patrimonio culturale e la società civile in senso lato, inteso a proteggere, salvaguardare, riutilizzare, rafforzare, valorizzare e promuovere il patrimonio culturale dell’Europa. In particolare l’Anno europeo: a) contribuisce a promuovere il ruolo del patrimonio culturale dell’Europa quale componente essenziale della diversità culturale e del dialogo interculturale. Nel pieno rispetto delle competenze degli Stati membri, evidenzia i mezzi migliori per garantire la conservazione e la salvaguardia del patrimonio culturale dell’Europa nonché la fruizione dello stesso da parte di un pubblico più vasto e diversificato, anche attraverso misure di ampliamento del pubblico e l’istruzione nel campo del patrimonio culturale, promuovendo in tal modo l’inclusione e l’integrazione sociali; 20.5.2017 L 131/4 Gazzetta ufficiale dell’Unione europea IT (1)GU C 373 del 20.12.2013, pag. 1. b) rafforza il contributo del patrimonio culturale dell’Europa alla società e all’economia attraverso il suo potenziale economico diretto e indiretto, anche migliorando la capacità di sostenere i settori culturali e creativi, comprese le piccole e medie imprese, ispira la creazione e l’innovazione, promuove lo sviluppo e il turismo sostenibili, rafforza la coesione sociale e genera occupazione a lungo termine; c) contribuisce a promuovere il patrimonio culturale come elemento importante delle relazioni tra l’Unione e i paesi terzi, basandosi sull’interesse e sulle esigenze dei paesi partner e sulle competenze dell’Europa in materia di patrimonio culturale.

Si legge all’articolo 15 della decisione:

L’anno 2018 riveste un’importanza simbolica e storica per l’Europa e il suo patrimonio culturale, in quanto segna una serie di eventi significativi come il centenario della fine della prima Guerra mondiale e dell’indipendenza di vari Stati membri, nonché il 400° anniversario dell’inizio della Guerra dei trent’anni. L’anno europeo del patrimonio culturale può pertanto offrire l’opportunità di capire meglio il presente grazie a una comprensione più profonda e condivisa del passato.

Maggiori info su  http://www.annoeuropeo2018.beniculturali.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.