Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, giovani artisti truffati da sedicente pr: aveva venduto loro inesistenti biglietti per esibirsi al Victory foto

Un centinaio di giovani hanno protestato davanti al locale, all'oscuro dell'accaduto

Più informazioni su

Sanremo. Duecentocinquanta giovani aspiranti cantanti provenienti da tutta Italia si sono presentati questa sera di fronte al Victory Morgana Bay per esibirsi durante la cena evento “Music & celebrity”. Questo, almeno, era stato loro promesso dietro al versamento di una quota dal sedicente organizzatore di una manifestazione canora solita sbarcare a Sanremo durante il Festival.

All’interno del rinomato locale, tuttavia, per loro erano stati riservati soltanto 160 posti: come ha spiegato il titolare Gualtiero Maragni, infatti, l’uomo che aveva contattato il Morgana per prenotare la sala, in un secondo momento, sollecitato a saldare il conto, aveva chiesto di diminuire il numero di artisti partecipanti, passando da 250 a 160.

I novanta esclusi, essendo all’oscuro della vicenda, hanno incominciato a protestare fuori dal locale chiedendo di entrare visto che, come gli altri partecipanti, avevano già versato la quota di iscrizione: poco più di 50 euro a persona.

Attirato dal rumore delle proteste, il titolare del Morgana è intervenuto, venendo così a scoprire che quei giovani erano stati truffati dall’organizzatore della kermesse. Sul posto sono intervenute quattro pattuglie della polizia che hanno portato in commissariato il sedicente organizzatore: indagini sono in corso per ricostruire la vicenda.

Il vero organizzatore della manifestazione ha invece accusato un malore ed è stato necessario l’intervento di un’ambulanza che lo ha accompagnato in pronto soccorso.

Maragni, dispiaciuto per quanto accaduto, e basito dal comportamento di un uomo che credeva affidabile, ha cercato di rimediare invitando i giovani rimasti fuori a salire comunque sul palco del Morgana per esibirsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.